Si innamora del suo donatore di seme: ora sono una famiglia

donatore-di-seme

Sembra un film e invece è tutta vera la storia di Aminah Hart, 42enne australiana ma londinese di nascita. Qualche hanno fa la donna si è sottoposta ad un’inseminazione artificiale, che l’ha resa mamma della piccola Leila, che oggi ha tre anni.

Dopo l’arrivo della bimba, la donna, che voleva dare un volto al papà di sua figlia, ha iniziato a fare elle ricerche in internet, attraverso le poche informazioni che aveva, per arrivare a scoprire l’identità del donatore.

E ce l’ha fatta: si trattava di Scott, 45 anni, agricoltore australiano.

Un passo indietro: quando si è trattato di scegliere il donatore, tra i 5 disponibili, lei ha scelto Scott perché aveva definito se stesso “Sano e Felice”.

E la scelta è diventata una scelta per la vita: tra i due è scoccato un colpo di fulmine, ed ora si sono sposati!

Bellissima la frase dell’uomo: "Prima mi sono innamorato di mia figlia, e poi della sua mamma".

E noi auguriamo tanta felicità a tutti!

4 comments

Lascia un commento