Speculava sui bambini malati di tumore: arrestata grazie a una mamma

finto-medico

La crudeltà degli esseri umani sembra  davvero non conoscere limite: è di oggi la notizia che una donna si è finta per anni medico al fine di speculare sui bambini malati di tumore, prescrivendo loro terapie farmaceutiche molto costose.

La scoperta della truffa da parte di una mamma

Per fortuna la mamma di un piccolo paziente, affetto da un grave deficit immunitario, ha cominciato a nutrire profondi dubbi sula professionalità della sedicente dottoressa, quando ha appreso da una ricerca in rete che l’esoso farmaco prescritto al figlio era assumibile solo per via endovenosa e non per via orale, come indicato dal finto medico.

A questo punto la mamma investigatrice  ha segnalato la cosa agli agenti della Polizia di Stato del commissariato Prenestino,  i quali sono riusciti a smascherare in breve tempo il piano diabolico della truffatrice.  Oggi la donna è stata denunciata per esercizio abusivo della professione.

Una lunga trafila di truffe

Dagli accertamenti condotti dalla Polizia è emerso che la donna, oltre ad avere equipaggiato il proprio studio con una serie di documenti e attestati falsi, ha per anni truffato numerosi malati oncologici, spacciandosi per una dottoressa di un famoso ospedale pediatrico di Roma e prescrivendo loro terapie super costose e assolutamente inefficaci.

Ci auguriamo che la giustizia punisca in maniera esemplare la spietata truffatrice, la quale agiva senza provare il minimo rimorso di coscienza nei confronti del dolore dei bambini malati e delle loro famiglie.   

1 comment

Lascia un commento