Un fiocco rosa per tornare a sperare: benvenuta Violet!

Nel disastro aereo del Malaysia Airlines 17 (MH17/MAS17), che percorreva la rotta Amsterdam- Kuala Lumpur, persero la vita ben 298 persone, tra cui i 3 figli di Anthony Maslin e Marite Norris: Mo, Evie e Otis, rispettivamente di 13, 12 e 10 anni.

Anche per il nonno paterno dei piccoli, che era sull'aereo con loro, non ci fu niente da fare.

Il velivolo, lo ricordiamo, fu abbattuto nel luglio del 2014 nei cieli dell’Ucraina da un missile lanciato dai filoseparatisti russi.

Un fiocco rosa per tornare a sperare

A distanza di due anni dalla tragedia per la coppia australiana, finalmente, è tornato a splendere un raggio di sole: è nata, infatti, la piccola Violet, la loro quarta figlia.

A detta dei genitori l’arrivo della loro bambina è stata un dono da parte degli altri figli che li proteggono dal cielo. In particolare i hanno dichiarato: “Continueremo ad amare i nostri figli con la medesima intensità di sempre, ma oggi Violet ha finalmente portato nelle nostre vite gioia e speranza”. 

6 comments

  1. Populisti contro Putin 12 maggio, 2016 at 18:01 Rispondi

    Quindi ora per non sembrare delle bugiarde pubblicate anche la prova che il missile sia stato lanciato dai separatisti filorussi o come avete scritto voi filoseparatisti russi. Oppure quella di trattare le vostre lettrici, donne e mamme come delle povere idiote è una, mossa redazionale di Mamme.it?

Lascia un commento