4 domande per capire se tuo figlio usa troppo TV e smartphone

I vostri figli usano troppo TV, smartphone, tablet e videogiochi? Dalla Gran Bretagna arriva un test di 4 domande che vi dirà se effettivamente è bene ridurre loro l'utilizzo degli schermi blu e dei dispositivi elettronici.

Il test non si basa sul tempo d'utilizzo, ma su altri parametri quali la qualità del sonno e simili. Ecco tutto quello che c'è da sapere sul problema per evitare danni alla vista e in generale alla salute dei ragazzi.

Il test e la teoria britannica

Secondo alcuni psicologi e pediatri inglesi è meglio soffermarsi sulla possibilità che l'utilizzo degli apparecchi elettronici possa sostituire, o interferisca, con altre attività per loro fondamentali, piuttosto che preoccuparsi o soffermarsi sulle ore d'uso.

Quindi i medici invitano a non dare dei tempi prestabiliti per l'utilizzo di smartphone, tablet, TV e simili, ma di monitorare che il loro uso non sostituisca ore di sonno, di interazione fra fratelli e amici, momenti di aggregazione e svago all'aperto per esempio.

I fervidi sostenitori di questo tema e, soprattutto, gli ideatori di un semplice test di controllo composto da 4 domande sono componenti del "Royal College of Pedriatics and Child Health".

Ciò che si sta ancora valutando e studiando è anche la correlazione tra l'uso eccessivo degli schermi blu e l'obesità, la depressione, l'apatia e altri problemi comportamentali infantili.

Le domande del test

Secondo gli esperti un genitore attento è meglio risponda e si faccia queste domande, topic del test appunto, piuttosto che imporre dei limiti di tempo per l'utilizzo di TV, videogiochi, tablet e smartphone.

I semplici quesiti sono:

  1. Sapete quanto tempo il vostro nucleo famigliare trascorre davanti agli schermi?
  2. L'utilizzo degli apparecchi elettronici interferisce con le attività di famiglia e di congregazione?
  3. I dispositivi come tablet e simili interferiscono con le ore che andrebbero dedicate al sonno?
  4. Siete capaci di controllare l'impulso di cibarvi mentre utilizzate gli apparecchi elettronici?

Dandosi le opportune e, quanto più sincere possibili, risposte, è subito evidente comprendere se ci sia un quadro più o meno preoccupante e al quale porre rimedio al più presto, soprattutto se già evidenziate alcune patologie come l'obesità, l'apatia, eccetera.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.