7 modi per arredare casa divertendosi ad Halloween

arredare-casa-halloween

Per i nostri figli Halloween esiste da sempre: esattamente come il Carnevale o il Natale. Proprio per questo motivo è necessario onorare la festa di ognissanti con tutti i crismi e con la medesima devozione con cui ci accingiamo a celebrare le “nostre feste” tradizionali. Del resto le mamme delle nuove generazioni sono legate a questo evento grazie alle mitiche serie tv americane che da sempre dedicano almeno un singolo episodio alla notte delle streghe: dai Jefferson a Beverly Hills 90210 passando per i Simpson fino ai più recenti Suburgatory, Shameless e Aiutami Hope! Ma come adeguarsi all’atmosfera spettrale di questa festa? Come rendere indimenticabile per tutti i bambini del quartiere il rituale del “dolcetto o scherzetto? Semplice! Basterà addobbare il proprio appartamento in modo tale da trasformarlo in un piccolo scrigno degli orrori. Proponiamo di seguito 7 modi per arredare casa in modo originale e divertente in previsione di Halloween.

1 - L’albero degli orrori

Che sia finto o vero non importa: ciò che conta è che, esattamente come a Natale, ci sia un albero da addobbare. In luogo tuttavia delle classiche decorazioni (palline rosse, oro e silver, stelle comete, renne e babbi natale) optate per ornamenti spettrali: pipistrelli, ragnatele, fantasmini, zucche e lanterne. I colori simbolo dell’evento sono il nero e l’arancione, ma anche il viola, il marrone e il bluastro sono perfettamente adeguati all'atmosfera lugubre di Halloween.

albero-deglli-orrori-halloween

2 - La zucca intagliata

Per realizzare una zucca intagliata fai da te è necessario innanzitutto disegnare con un pennarello gli occhi, il naso, la bocca e la calotta. Consigliamo di realizzare linee dritte, in modo tale da non trovare particolari difficoltà quando si andrà a utilizzare il coltello. Quindi procedete con il taglio, cominciando con la calotta e seguendo fedelmente le linee del disegno realizzato. Una volta intagliata la parte superiore eliminate dalla zucca polpa e semini, aiutandovi con un cucchiaio. A questo punto procedete con occhi, naso e bocca. La vostra zucca di Halloween è pronta e, chi lo desidera, può inserire al suo interno una lucina.

zucca-di-halloween2

3 – Portacandele mostruosi

Procuratevi un sacchetto di carta marrone (quelli che vengono solitamente utilizzati per incartare il pane andranno benissimo). Con un pennarello disegnate un paio di occhi cattivi e inquietanti e una bocca con denti aguzzi; quindi con un taglierino o delle forbici eliminate la carta all'interno della bocca e degli occhi: il vostro portacandele mostruoso è pronto per l’uso! A questo punto, infatti, potrete inserire all’interno una candela e utilizzarlo per creare un’atmosfera assolutamente spettrale.

portacandele-halloween

4 - Pipistrelli di cartone

Disegnate con un pennarello bianco su un cartoncino bristol di colore nero la sagoma di un pipistrello e su un cartoncino bianco un paio di occhi. Quindi ritagliare entrambi i disegni è applicate con la colla gli occhi. Il vostro pipistrello da applicare alle pareti è pronto!

pipistrelli-di-cartone-halloween

5 - Sagome terrificanti alla finestra

Utilizzando la tecnica precedentemente illustrata per i pipistrelli di cartone, potrete realizzare sagome di coltelli, di fantasmi, di zucche e di streghe da appendere alla finestra illuminata in modo tale da far risaltare le vostre sagome terrificanti.

sagome-di-halloween-finestra

6 - Una porta da paura!

Per dare il “benvenuto” ai piccoli visitatori del dolcetto o scherzetto potrete realizzare una porta da paura che li introduca in un’atmosfera spettrale. Prendete due piattini di plastica e applicate sul retro due cerchietti neri ricavati da un cartoncino bristol: avrete in questo modo realizzato gli occhi. Per la bocca, invece, sarà sufficiente servirvi di uno scotch perlato. Infine, potrete creare una chioma con dei nastri multicolor da attaccare alla parte alta della porta d’ingresso.

porta-halloween

7 - Il giardino dei fantasmi

Se abitate in una casa con giardino è opportuno anche addobbare quest’ultimo per rendere ancor più “spettrale” la vostra abitazione. A tal fine consigliamo di:

  • posizionare accanto alle sorgenti luminose le zucche intagliate
  • trasformare con i colori a tempera i vasi in mostriciattoli paurosi
  • realizzare con il cotone ragnatele da appendere alle piante
  • appendere uno o più fantasmi (realizzati con un lenzuolo e una palla che funge da testa) agli alberi del giardino.

giardino-halloween

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.