Agnese Renzi madrina alle Olimpiadi per atleti down a Firenze

agnese-renzi

Il 16 luglio a Firenze si svolgeranno i Trisome Games, le prime Olimpiadi dedicate agli atleti down. 465 ragazzi e ragazze di 36 nazioni si sfideranno in 9 discipline: nuoto, nuoto sincronizzato, judo, futsal, tennis, ginnastica artistica, ginnastica ritmica, atletica e tennis-tavolo. L'Italia avrà l'onore di essere il primo paese ad ospitare un evento simile.

Agnese Renzi, una madrina d'eccezione

Madrina d'eccezione delle prime Olimpiadi per ragazzi down a Firenze sarà Agnese Renzi, molto sensibile verso le problematiche collegate alle malattie mentali. L'obiettivo di questo evento è anche quella di abbattere il muro del pregiudizio e sensibilizzare le persone verso una migliore conoscenza della disabilità mentale.

"Maria, un dono del cielo"

Sul web sta spopolando un articolo di Agnese Renzi, che parla di sua nipote Maria, una bimba dolcissima affetta dalla sindrome di Down adottata da sua cognata Matilde e dal marito Andrea.

Agnese Renzi parla della piccola Maria come una bambina davvero speciale, che guarda il mondo con occhi puri ed innocenti. I bambini che soffrono di disabilità mentale non sono "diversi", hanno semplicemente degli handicap fisici o mentali, ma sono assolutamente in grado di amare come, o forse anche di più, delle persone cosiddette normali.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.