Arte del riciclo: trottole e timbri realizzati con i tappi di plastica

I vostri bimbi sono annoiati e stanchi dei soliti giochi? Provate a stimolare la loro creatività e coinvolgeteli nella realizzazione di alcuni simpatici passatempi utilizzando materiali di riciclo.

Trottole e timbri, ad esempio, sono due progetti facili e veloci che si possono realizzare utilizzando dei semplici tappi di plastica.

Vediamo di seguito come realizzare ogni singolo progetto.

 

Trottola

Per realizzare una trottola procuratevi: un tappo di plastica, uno stuzzicadenti, un punteruolo ed alcuni pennarelli colorati. Con il punteruolo create un foro nella parte centrale del tappo. Nel frattempo, per tenere impegnati i vostri bimbi, affidate loro il compito di decorare lo stuzzicadenti con i pennarelli colorati. Un idea per il decoro potrebbe essere quella di far disegnare una linea, che dal basso dello stuzzicadenti, sale in una sorte di spirale sino in cima alla fine della punta, oppure alternare due colori colorando a fasce. Terminato il lavoro di decoro, come ultimo passaggio prendete lo stuzzicadenti ed infilatelo, per un terzo della sua lunghezza,  all’interno del foro centrale presente sul tappo. Ricordatevi che per ottenere un corretto movimento della trottola la parte chiusa del tappo dovrà essere rivolta verso il basso mentre quella aperta sempre verso l’alto.

Timbri

Un timbrino colorato può essere realizzato facilmente utilizzando: un tappo di plastica, un piccolo pezzo di polistirolo, una matita, della colla, una vecchia spugna e tempere. Come prima cosa prendete il pezzo di polistirolo e tagliatelo della stessa dimensione e forma del tappo di plastica. Su questa base di polistirolo, appena preparata, i vostri bimbi potranno sbizzarrirsi disegnando con la matita il simbolo o la lettera preferiti. Se il tratto non risulta piuttosto marcato è necessario far ripetere l’operazione. Terminato il lavoro prendete il pezzo di polistirolo ed incollatelo sulla parte chiusa del tappo. Alcuni minuti di pazienza, il tempo necessario alla colla di asciugarsi, ed il vostro timbrino sarà pronto. Nel frattempo prendete la spugna ed impregnatela di tempera colorata.

 

Ora siete pronti, avete tutto l’occorrente per dar sfogo alla creatività e fantasia dei vostri piccoli pargoli. Buon divertimento.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.