Birke Baehr, 11 anni, spiega al mondo l'importanza del cibo bio

birke-baehr

Che nel sistema alimentare industrializzato ci sia qualcosa che non va, lo sappiamo tutto, persino i bambini, o almeno lo sa il piccolo Birke Baehr, di 11 anni. Dal palco di un TED Talk il bambino ha detto la sua (e come contraddirlo!) in materia di cibo, OGM e multinazionali.

Il TED (Technology Entertainment Design) è una conferenza che si tiene ogni anno a Vancouver, in cui interviene chi ha idee che “vale la pena di diffondere”.

E così Birke Baehr, armato di coraggio, determinazione e idee già moto chiare, ha intrattenuto il pubblico per cinque minuti con il suo discorso sul funzionamento della produzione industriale del cibo che poi finisce sulle nostre tavole attraverso la rete della grande distribuzione.

11 anni e un sogno nel cassetto: diventare agricoltore biologico

Il piccolo oratore dice che da grande vorrebbe diventare un agricoltore biologico, dando grande importanza alle coltivazioni locali a chilometro zero e a metodi naturali che non implichino OGM o pesticidi.

Nei pesticidi chimici usati negli allevamenti e nelle colture intensive, infatti, si annidano moltissime sostanze pericolose dannose per la salute dell’uomo e degli animali.

In pochi minuti Birke Baehr tocca diversi argomenti, parlandone in maniera concitata e coinvolgente, con una grande capacità oratoria. Parla di tutto ciò che è legato alla coltivazione intensiva, dalla contaminazione delle acque, alla pubblicità ingannevole e manipolatrice che vuole persuadere all'acquisto soprattutto i bambini.

L'importanza del consumo di prodotti locali

Secondo lui, solo il consumo di prodotti locali, provenienti da fattorie conosciute e certificate, in cui si coltivano prodotti biologici e si alleva in maniera non intensiva, si potrà essere sicuri di mangiare in maniera sana e consapevole.

E conclude con una frase eloquente, quanto saggia, per la sua giovane età. “Mettiamola così: possiamo decidere di pagare il contadino, oppure di pagare l’ospedale”.

E allora, che aspettate, guardate il video e lasciatevi stupire dalle grandi capacità di questo ragazzino, vero e proprio orgoglio per le nuove generazioni!

Guarda qui il video, con i sottotitoli in italiano.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.