La buona sanità di Salerno: è nata la piccola Elisa

buona-sanita-salerno-nata-elisa

Presso il reparto di gravidanze a rischio dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, è stato compiuto l’ennesimo piccolo miracolo: è nata, infatti, Elisa, figlia di Giuseppina Bottiglieri, una donna cinquantunenne gravemente malata.

Quando il desiderio di maternità è più forte di qualsiasi ostacolo

La signora Giuseppina, malgrado fosse affetta da una importante nefropatia e da una grave forma di flebopatia, non ha voluto rinunciare alla gioia di diventare mamma e, per essere tutelata nel migliore dei modi, ha deciso di farsi seguire dal dottor Vincenzo Pilone presso il reparto gravidanze a rischio del Ruggi, che è diventato nel tempo e a buon diritto il fiore all’occhiello del nosocomio salernitano.

Grazie alle diagnosi precoci e all’elevata professionalità e umanità dell’equipe medica, infatti, anche le gestazioni più difficili vengono risolte nel migliore dei modi, mettendo al riparo da qualsiasi pericolo sia la futura mamma che il nascituro.

La signora Giuseppina è stata ricoverata per più di 20 giorni, ma ne è valsa la pena: alla trentottesima settimana di gravidanza è nata la piccola Elisa, una bambina sana e bella!

Please follow and like us:
error

24 comments

    • Nuria Elizalde 12 Novembre, 2016 at 11:06 Rispondi

      Leí ha creduto nel miracolo della vita…. Noi donne abbiamo la capacità di dare vita… perció non penso día una domanda opportuna…quando esistono donne in buonissima Salute che sono andate in sala parto e non sono tornate piú indietro…

    • Nuria Elizalde 12 Novembre, 2016 at 11:11 Rispondi

      Oggi essere genitori è una scelta solo Per coragiosi!!! Sono Mamma di due bellissimi Bambini…Il primo con 23 anni…E anche se loro ed io siamo in buona salute, non è facile andare avanti ogni giorno, con tutto quello che a gli aspetta…E io mi chiedo….Che sará di loro, quando io non ci saró a protegerli anche della mínima cosa…Come delusioni..etc.. bisogna credere che siamo capaci di lasciare in loro la nostra impronta! E auguri anche a te perché vedo che hai una bellissima pancia!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.