Campionato Mondiale di Salto nelle pozzanghere: l'edizione 2020 si farà online

campionato-mondiale-di-salto-nelle-pozzanghere-ledizione-2020-si-fara-online

Il Campionato Mondiale di Salto nelle pozzanghere, giunto ormai alla sua ottava edizione, si terrà comunque, nonostante le restrizioni applicate a tutti i Paesi coinvolti dalla pandemia del Coronavirus. Sebbene anche il Regno Unito, sede storica dell'iniziativa dedicata ai bambini, versi in una situazione difficile a causa del virus dilagante, i bambini potranno comunque divertirsi, anche se questa volta in modo virtuale.

Campionato Mondiale di Salto nella pozzanghera : come partecipare

Cambiano le modalità ma non mutano nei più piccoli entusiasmo e voglia di trascorrere un momento della giornata all'insegna della spensieratezza divertimento e del gioco. Per il 2020 la manifestazione si terrà in modalità telematica e le iscrizioni (su Facebook) terminano il 2 novembre prossimo.

Com'è prevedibile, il Campionato Mondiale di Salto nella pozzanghera ha un enorme successo tra i bambini, che da sempre adorano andare a caccia di piccoli specchi d'acqua o di fango, in una sfida a chi si sporca di più o fa gli schizzi più alti. Riportato in auge da tutta la famiglia di Peppa Pig, che hanno avuto il merito di ricordare quanto sia facile divertirsi in famiglia con le piccole cose, da qualche anno esiste un vero e proprio campionato.

La manifestazione si è sempre svolta al Wicksteed Park, noto parco divertimento nel Northamptonshire (Regno Unito) e ha visto partecipare bambini di ogni età e qualsiasi provenienza.

Quest'anno a causa della pandemia da Covid 19 che sta preoccupando anche Londra l'iniziativa sarà un po' diversa: ci si iscrive su Facebook entro il 2 novembre e si manifesta così la volontà di prendere parte alla competizione. Tutto si svolge sul web: i bambini impegnati registreranno delle clip e le invieranno ai giudici per ottenere la valutazione finale. Il punteggio tiene conto, come di consueto, di parametri differenti, come l'altezza del salto, entusiasmo, distanza del salto e "stickability", ovvero la quantità di fango che durante il salto si attacca ai vestiti dei concorrenti.

I benefici del salto nelle pozzanghere

Nonostante la preoccupazione generale per la pandemia, gli organizzatori della competizione sono fieri di poter vedere la manifestazione svolgersi regolarmente, anche se online : "Partecipano centinaia di bambini e alcuni adulti, ma quest'anno sarebbe impossibile fare le cose come prima. Tuttavia, siamo determinati affinché le restrizioni del Covid-19 non guastino il divertimento e stiamo chiedendo alle persone di trovare le proprie pozzanghere in cui saltare, sia che si tratti del proprio giardino, mentre si fa una passeggiata con le proprie famiglie o si visita il parco in sicurezza", queste le parole di Rachel James, responsabile ed esperta comunicazione e marketing del Wicksteed Park, sede dell'evento.

Non dimentichiamo infatti l'importanza per i bambini di questi momenti, e del diritto a sporcarsi per i bambini : il salto nelle pozzanghere riassume in un gesto un momento di spensieratezza, libertà e puro piacere per i bambini. Oltre a tutti i benefici del gioco all'aria aperta. Basta farlo in sicurezza (con stivaletti da pioggia), calzini caldi e magari vestiti impermeabili.

Gli esperti in pedagogia sono sempre più inclini a favorire questi momenti ludici e spontanei nei bambini : come in Giappone, dove si va a scuola di salto nelle pozzanghere all'asilo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.