Carcere ai genitori che sculacciano i figli?

carcere-sculaccione

Nel Regno Unito è in corso un’accesa discussione sul fatto di infliggere il carcere ai genitori le punizioni corporali per i figli.

Il principio è quello dell’uguaglianza: se venite alle mani con un adulto, lui può denunciarvi. Perché allora prendere a schiaffi un bambino è permesso? Ma è opportuno fare una cosa del genere?

In realtà il Governo Britannico è dubbioso: se infatti un bambino, che vive sereno in una famiglia, che non ha turbe di sorta, riceve uno sculaccione magari per aver fatto qualcosa di pericoloso, è giusto incriminare il genitore che lo ha dato?

Sono domande che tutti ci facciamo: a volte le mani ci prudono e facciamo una gran fatica a resistere, ma il dialogo va sempre coltivato.

C’è chi poi considera queste richieste una deriva nata dalla permissività del sessantotto, dove non dovevano esserci differenze tra nessuno, nemmeno tra genitori e figli.

Un tema complesso insomma: ci piacerebbe sapere cosa ne pensate voi per confrontarci in maniera costruttiva!

Lascia un commento