I social censurano la campagna di autopalpazione? Ci pensa ManBoobs4Boobs! (VIDEO)

autopalpazione manboobs4boobs

L'autopalpazione è uno dei metodi più efficaci per la prevenzione del tumore al seno, tuttavia la sua diffusione sui social network è resa complicata per la politica di censura delle nudità. Una ONG argentina (MACMA, Movimiento Ayuda Càncer de Mama), per aggirare il problema, ha trovato una soluzione geniale per illustrare l'autopalpazione del seno: usare il petto di un uomo!

Autopalpazione, il video ci spiega come fare

Come viene illustrato nel video, bisogna posizionarsi davanti allo specchio e mettersi con le mani sulle costole, cercando eventuali cambiamenti, noduli o rigonfiamenti attorno al capezzolo. Bisogna poi alzare le braccia in alto e fare la stessa operazione, toccandosi quindi con tre dita il seno con movimenti a spirale dalle ascelle fino ai capezzoli, controllando l'intera zona del petto ed anche le cavità ascellari.

I metodi per prevenire il tumore al seno

La prevenzione al seno passa per tre strade principali: autopalpazione, visite ginecologiche frequenti e mammografia. In genere il tumore al seno colpisce le donne, ma l'autopalpazione è una pratica che possono tranquillamente eseguire anche gli uomini per controllare eventuali noduli o rigonfiamenti nella zona del petto. La prevenzione è di fondamentale importanza, non sottovalutatela e sottoponetevi a continui controlli per la vostra salute.

E intanto, MACMA aggira la censura per la seconda volta, con un altro video irriverente!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.