Cibi allergenici in gravidanza e allattamento per prevenire allergie

cibi allergie gravidanza prevenzione

Secondo uno studio condotto al Boston Children's Hospital, e successivamente pubblicato sul "Journal of Experimental Medicine",  per le mamme il modo migliore per prevenire le allergie nei bambini è mangiare cibi allergenici anche in gravidanza e allattamento, come noccioline e uova. Potrebbe sembrare un controsenso, eppure questa tesi è stata confermata anche dagli esperimenti condotti dai ricercatori.

Mangiare cibi allergenici aiuta a sviluppare le difese

Sono stati effettuati dei test incrociati su topolini, con il latte umano materno somministrato su cuccioli di roditori con un sistema immunitario "umanizzato". Sia durante l'esposizione in utero a cibi allergenici, sia durante l'allattamento in cui le mamme hanno continuato a mangiare cibi allergenici anche in gravidanza, i cuccioli hanno sviluppato una maggiore difesa contro le allergie alimentari.

Nel corso dell'allattamento probabilmente i topi femmina, che hanno consumato cibo allergenico, hanno trasmesso ai loro cuccioli gli anticorpi specifici per questi cibi. Inoltre i cuccioli allattati da mamme, che hanno consumato cibo allergenico, hanno sviluppato nel loro organismo cellule immunitarie regolatorie per contrastare la formazione di allergie alimentari. I ricercatori vogliono eseguire un esperimento simile sugli essere umani, per capire se anche nei neonati è possibile formare anticorpi capaci di bloccare le allergie alimentari già durante la gestazione.

1 comment

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.