Le coccole ai bambini influenzano il loro DNA

coccole neonato dna

Uno studio condotto dalla University of British Columbia e dal BC Children's Hospital Research Institute rivela che le coccole ai bambini sono in grado di modificare il loro DNA. Lo studio, intitolato "Epigenetic correlates of neonatal contact in humans" è stato anche stato pubblicato sulla rivista "Development and Psychopathology".

Coccole ai bambini: i risultati della ricerca

Per il loro studio i ricercatori hanno utilizzato 94 famiglie con bambini di 5 settimane, invitando i genitori a segnare su un'agenda tutti i comportamenti del neonato (dal sonno ai pasti fino ai pianti) e la quantità di contatto fisico (abbracci, carezze, coccole, ecc.). Il DNA di questi bambini è stato poi analizzato al compimento di 4 anni e mezzo d'età. Le analisi hanno evidenziato che il DNA ha subito una modifica biochimica, riguardante il fenotipo (sviluppo e comportamento del bambino) e non il genotipo (i geni del DNA).

I bambini coccolati sono più protetti contro le malattie?

I ricercatori hanno riscontrato notevoli differenze della modifica del fenotipo tra bambini coccolati e meno coccolati. Nello specifico questi ultimi hanno evidenziato un'età epigenetica inferiore rispetto alla media, con una maggiore possibilità di avere problemi di salute. Nel dubbio comunque qualche coccola in più ai nostri bambini sicuramente faranno bene non solo a loro ma anche a noi mamme e papà!

2 comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.