Mal di pancia? No grazie! Il rimedio arriva dalla NATURA

Little girl sitting on a couch and looking to the camera

Molto spesso i bambini soffrono di mal di pancia. Proprio quel “mal di pancia” lì che può significare mille cose e che può avere ragioni soprattutto emozionali e psicologiche. E noi mamme questo lo sappiamo bene!

Abbiamo imparato da subito che il mal di pancia dei nostri bambini può essere associato al fatto che non hanno voglia di andare a scuola o che hanno una gran voglia di coccole o, ancora, che sono preoccupati per una verifica o per una lite con un compagno; così come sappiamo che a questo mal di pancia “aspecifico” dovuto, appunto, ad uno stress di tipo emozionale si associa a volte anche un cattivo funzionamento dell’intestino che può provocare stipsi, diarrea, gonfiore addominale e dolorabilità più o meno diffusa.

Cosa possiamo fare, noi mamme?

In questi casi bisogna aiutare il bambino cercando di individuare quali siano i fattori scatenanti. Le sue giornate, magari, hanno bisogno di un alleggerimento e il bambino non ha il coraggio di chiedervelo.

Care mamme, vestite i panni di un Perry Mason in gonnella, ma particolarmente discreto, e cercate di capire di cosa si tratti e se sia sufficiente una bella chiacchierata distensiva o se invece sia necessario un intervento più specifico.

Facile, eh? No, per nulla... ma chi ha mai detto che fare la mamma sia un mestiere facile?

Non dimentichiamoci che in primis una corretta ed equilibrata alimentazione può aiutare ad evitare fastidiosi inconvenienti intestinali!

Un ulteriore aiuto potrebbe arrivare anche dalla natura!

Relaxcol® junior di Cristalfarma è un integratore alimentare a base di estratti vegetali di Finocchio e Melissa, per favorire la normale digestione e contrastare un’eccessiva produzione di gas intestinali e di polvere di semi di Carruba per la regolarità del transito intestinale. L’aggiunta di Frutto-oligosaccaridi è utile per l’equilibrio della flora intestinale.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.