Come organizzare un weekend in montagna con il tuo partner

come-organizzare-un-weekend-in-montagna-con-il-tuo-partner

L’anniversario è in arrivo e si ha voglia di festeggiarlo in un modo diverso dal solito? O semplicemente si ha bisogno di staccare un po’ e condividere dei momenti speciali con la sola compagnia del partner? Organizzare un bel weekend in montagna può essere allora un’idea vincente: grazie all’aria fresca e pulita, al silenzio magico che regala e al suo paesaggio incantevole e spesso imbiancato, la montagna è lo sfondo perfetto per vivere una dolce fuga romantica.

Un paio di giorni da passare senza stress, senza preoccupazioni e magari anche senza figli: il tempo privato di una coppia è importante anche quando si diventa genitori. Ecco come organizzare un perfetto weekend in montagna con il partner all’insegna del romanticismo.

Dove andare? Scegliere la destinazione giusta

Il primo passo da compiere è scegliere la destinazione perfetta. In Italia abbiamo tantissimi luoghi incantevoli in montagna, godibili sia durante l’estate sia, naturalmente, in inverno quando il paesaggio si riempie di neve.

Basta pensare alla bellezza del Lago di Braies, per esempio, nel cuore delle Dolomiti. O anche a Chamois, una delle perle delle Alpi che si trova in Val D’Aosta. Occorre ricordare, però, che si tratta solo di un weekend; è quindi preferibile puntare a una destinazione non troppo lontana da dove si abita, altrimenti gran parte della gita romantica sarà passata in viaggio.

Il video della settimana

Una possibile alternativa è quella di lasciare l’auto a casa e scegliere di viaggiare in treno. In questo modo ci si potrà godere appieno la vacanza che, si sa, parte da subito e non solo quando si arriva a destinazione. Ammirare il paesaggio che scorre dal finestrino del treno sarà un ottimo modo per iniziare una fuga romantica.

Quando partire? Scegliere la data

È sempre consigliabile evitare tutte quelle date che sono festa per tutti, come sotto Natale o nel weekend di San Valentino: se è la pace ciò che si cerca, in quel periodo non la si potrà ottenere facilmente.

In più i prezzi tendono a lievitare a ridosso delle feste. Piuttosto, perché non rendere ancora più speciale il weekend in montagna con il proprio partner e partire in una data speciale solo per la coppia? Le ricorrenze in genere sono tante: dal primo bacio alla data di fidanzamento o matrimonio, dal primo appuntamento a tutte quei piccoli momenti che si conoscono solo in due.

E per immortalare questi momenti speciali vissuti nelle date del cuore, si potrebbe anche pensare di realizzare un foto album del weekend, da sfogliare anche a distanza di anni e ricordare tutto come se fosse successo il giorno prima.

Partire con l’attrezzatura giusta per un weekend in montagna

Non si deve, infine, sottovalutare l’importanza di mettere in valigia l’abbigliamento invernale idoneo alla montagna se si parte in questa stagione.

Anche se non si va per sciare, infatti, ci si dovrà vestire adeguatamente alle temperature, e non trascurare l’intensità della luce solare e quindi portare una crema protettiva.

In base alla stagione e al tipo di attività di montagna che si ama fare con il partner, non bisogna dimenticare scarpe adatte, zaini e anche una bella macchina fotografica per scattare delle foto ricordo indimenticabili.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.