Difende la sorella chiamata aliena: “Brianne è bellissima”

malformazione viso amore fratelli

Brianne Carter ha 17 mesi ed è nata con una malformazione al volto. Non ha nessuna colpa né ha scelto lei di vivere con la fronte pronunciata più del normale e gli occhi molto separati l’uno dell’altro. Eppure c’è chi questo non lo capisce.

La malformazione rara della piccola Brianne

La sua diplasia al cranio la rende un’aliena agli occhi dei bambini più insensibili, che la definiscono proprio così anche davanti al fratello più grande, di soli 7 anni.

Chi la deride però non sa che Dominic e Georgia, i due fratelli più grandi, la difendono con amore.

“ Sono davvero orgogliosa di Dominic e di sua sorella Georgia per come difendono la loro sorellina – racconta la mamma di Brianne - Non mi piace il fatto che sia un'attrazione e nemmeno a suo fratello e a sua sorella.”

“ Alcune persone hanno detto a Dominic che sembrava un alieno – interviene il papà della famiglia - che è una cosa orribile da dire, ma lui è stato bravissimo e ha spiegato loro della sua condizione.”

I genitori attendono di conoscere come potranno intervenire con un intervento medico che potrà migliorare la forma del cranio della piccola. E sono molto ottimisti, perché conoscono la forza della loro bambina speciale.

Please follow and like us:
error

20 comments

  1. Katiuscia Scarfò 2 Novembre, 2016 at 23:14 Rispondi

    Oggi ho visto un bimbo delle elementari 7/8 anni, correre verso la madre ed il fratellino down seduto nel passeggino. Lo ha abbracciato baciato e fatto tante faccine dolci, ha chiesto un fazzoletto alla madre e gli ha sollevato gli occhiali per asciugare gli occhietti… Una dolcezza infinita… Bisognerebbe imparare dai bimbi…

  2. Monia Farnia 3 Novembre, 2016 at 10:34 Rispondi

    Sei bravo tu sii che sai difendere la propria sorella nessuno deve permettersi di offendere in queste maniere una creatura indifesa bella o brutta che sia é sempre un amore é un dono di Dio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.