Donati oltre 110 mila euro in 24 ore per Martina, la bimba di 5 anni che ha perso i genitori in montagna

donati-oltre-110-mila-euro-in-24-ore-per-martina-la-bimba-di-5-anni-che-ha-perso-i-genitori-in-montagna

Sono stati raccolti più di 110 mila euro in sole 24 ore su GoFundMe, in favore della piccola Martina che ha visto morire i suoi genitori in un incidente in montagna.

La campagna di raccolta fondi è stata lanciata da un'amica di famiglia, Marlene Martinelli, che conosceva da oltre 10 anni Valeria Coletta e Fabrizio Martino Marchi, i genitori deceduti a causa di una caduta in un dirupo in Val Camonica, davanti agli occhi della piccola Martina e ad un’altra coppia di amici.

"Seppur un contributo economico non possa lenire il dolore di una simile tragedia, poter contribuire ad alleviare qualsiasi preoccupazione economica è tutto ciò che tutti noi possiamo fare e desiderare per la famiglia travolta da questo dramma”, queste le parole dell'amica che ha attivato l'iniziativa benefica “Regaliamo a Martina un futuro” sulla nota piattaforma dedicata alla raccolta fondi.

La raccolta fondi per il futuro di Martina

I soldi raccolti saranno dati alla nonna paterna, ovvero colei che ha contribuito in prima persona alla crescita di Martina conoscendo alla perfezione tutte le sue esigenze. 

Quello che stupisce, pur nella tristezza profonda che lascia questa storia nei cuori di chi la ascolta, è la risposta positiva e la partecipazione numerosa a questa gara di solidarietà. Basti pensare che la campagna è stata condivisa oltre 4.000 volte sui social media e più di 2.500 sono le persone che hanno donato per regalare un futuro a Martina!

L'incidente

La bambina di 5 anni è stata spettatrice dell'incidente che ha coinvolto i suoi genitori su un sentiero a pochi minuti dal Passo della Presolana. Era domenica e durante una passeggiata la donna è scivolata su un ghiacciaio, il marito è a sua volta precipitato nel tentativo di salvarla. Fortunatamente erano presenti due amici della coppia che hanno immediatamente soccorso la bambina.

Questo il link alla raccolta fondi!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.