The Fantastic Flying Books: un corto d’animazione per scoprire la magia dei libri

Una favola che sa emozionare bambini e adulti, guidandoci a passo di sogno nell'universo della lettura, lì dove sfogliare le pagine è un gesto magico, qualcosa che dà forma al mondo e cambia le persone: tutto questo è "The Fantastic Flying Books of Mr. Morris Lessmore", cortometraggio d'animazione vincitore del Premio Oscar nel 2012 e diretto da William Joyce e Brandon Oldenburg.

La pellicola – priva di dialoghi e dunque adatta anche ai più piccoli – dura quindici minuti e potete guardarla per intero su youtube (mentre su iTunes si può acquistare un'app ispirata al corto), per un'esperienza che promette di far scoprire con occhi diversi l'oggetto libro a voi e ai vostri bambini.

La storia racconta le avventure di Morris, un ragazzo amante dei libri che è seduto sul balcone di casa sua a scrivere un romanzo, quando un terribile uragano spazza via tutto, fa volar via le case e lascia dietro di sé solo distruzione. Perfino le parole dei libri sono state soffiate lontano, Morris cerca di recuperarle, ma non c'è verso: le pagine restano bianche e vuote, le persone sono risucchiate in un mondo grigio e senza più storie, un mondo senza libri. Un giorno, però, nel cielo si sente un battito d'ali, sono libri che volano leggeri, tirati come palloncini da una ragazza. Sarà lei a lasciare a Morris un libro animato (con tanto di gambette), che guiderà il giovane in un mondo finalmente a colori, dove i libri ancora esistono e sono vivi, suonano il piano e ballano.

Morris dorme accoccolato fra le pagine di un volume gigante, a colazione mangia cereali a forma di lettere dell'alfabeto e, soprattutto, stando in mezzo ai libri impara che l'unico modo per riportarli in vita è leggerli e farli conoscere anche agli altri.

Il video della settimana

Perché solo chi legge può aggiungere infiniti colori a un mondo altrimenti grigio, ecco il messaggio di questa favola.

E se finora avete pensato che i libri servissero solo per studiare, oggi insegnate ai vostri bambini che di un libro c'è bisogno soprattutto per sognare...

 

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.