Francia, mensa a un euro e colazione gratis: le misure di Macron per i poveri a scuola

francia-mensa-a-un-euro-e-colazione-gratis-le-misure-di-macron-per-i-poveri-a-scuola

Il Presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, si prepara a varare un pacchetto di misure anti-povertà che riguardano la scuola: mensa a un euro per le famiglie in difficoltà e colazione gratis per i bimbi delle banlieues.

Le misure anti-povertà del Governo francese

Non ci sono solo nel nostro Paese i genitori, sia italiani sia immigrati, che non riescono a pagare la retta per la mensa dei propri figli a scuola: in Francia, infatti, nelle ultime ore il Primo Ministro Édouard Philippe, d'intesa col Presidente della Repubblica, Emmanuel Macron, dovrebbe varare entro la fine del mese un pacchetto di misure volte a combattere la povertà e ad agevolare la vita scolastica dei bambini che vivono nelle periferie delle grandi città d'Oltralpe.

Innanzitutto le famiglie che vivono negli oltre 10mila centri rurali, dove al momento non esiste un piano di agevolazioni scolastiche, potranno usufruire della mensa al costo simbolico di un solo euro: inoltre per i minori che vivono nelle banlieues sarà offerta a titolo gratuito pure la prima colazione.

Combattere le diseguaglianze a scuola

Secondo alcuni dati, infatti, nelle periferie dell'Esagono (da sempre focolai di rivolta dei diseredati) un bambino su dieci mangia poco o nulla a casa la mattina prima di andare a scuola: dunque il governo francese si impegna a fornire tra le mura scolastiche quello che di fatti è il primo importante pasto della giornata.

Queste misure saranno possibili anche riducendo il costo medio della mensa (attualmente di circa 4,5 euro al giorno) per venire incontro alle famiglie morose.

A tal proposito Christelle Dubos, sottosegretaria presso il Ministero della Solidarietà e della Salute francese, ha spiegato che apparecchiare la colazione a scuola è peraltro una misura di buon senso e che "mira ad eliminare alla radice le diseguaglianze" dal momento che chi non ha mangiato non può avere le stesse condizioni di apprendimento degli altri  compagni di classe: infine, come ha ricordato lo stesso Macron, la mensa dovrebbe essere un momento di socializzazione al di là delle condizioni economiche delle famiglie.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.