Gelato in omaggio per tutti i bimbi in quarantena, il dolce gesto di Valentina

gelato-in-omaggio-per-tutti-i-bimbi-in-quarantena-il-dolce-gesto-di-valentina

In questo particolare momento c'è un grande bisogno d'amore: è quanto sostiene Valentina Gentile, titolare di un bar-pasticceria-gelateria a Carpino (Foggia), sottolineando questa sua affermazione con una vaschetta di gelato donata ai bambini costretti all'isolamento in casa per colpa del Covid.

Un gesto davvero dolce per tutti i bimbi in quarantena

Siamo in un piccolo comune del Parco Nazionale del Gargano, dove Valentina gestisce da dieci anni L'isola dei golosi; da quando cioè decide di lasciare Milano (città dove è nata 35 anni fa) e trasferirsi in Puglia, nel paese originario dei suoi genitori.

La scelta, coraggiosa e non priva di difficoltà, si rivela azzeccata, nonostante la zona sia in continuo calo demografico, almeno fino al sopraggiungere della pandemia che ha compromesso la buona riuscita della sua attività (come è accaduto per molte altre realtà). La ragazza però, che da ormai 18 anni è un'esperta artigiana del gelato, non si lascia abbattere dal difficile periodo ma anzi trova il modo di regalare gioia ai più piccoli con il suo dolce gesto.

Valentina: Gentile di nome e di fatto

Carpino è un paese di nemmeno 4 mila abitanti dove ci si conosce un po' tutti e dove attualmente sono circa una sessantina i positivi tra gli studenti. Valentina sa bene quanto può essere duro l'isolamento perché anche la figlia Rebecca ha contratto il Covid e decide di addolcire la quarantena obbligata dei bimbi dai 3 ai 15 anni offrendo ad ognuno di loro una vaschetta da 500 grammi del suo gelato artigianale.

Il video della settimana

Complice la bella e soleggiata giornata si mette subito all'opera ed prepara 4 golosissimi gusti: cioccolato, fragola, amarena e fior di latte, che poi consegna al domicilio dei piccoli concittadini. L'iniziativa della gelataia pugliese è stata molto apprezzata da grandi e piccini, tant'è che la chat di Whatsapp di Valentina è stata sommersa di messaggi di ringraziamento sia da parte dei ragazzi che dai loro genitori, commossi di fronte al gesto così dolce ed altruista di regalare un sorriso ai propri figli in un momento tanto complicato.

Fonte immagine: FB @FoggiaToday

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.