Gemelli prematuri sopravvivono e si stringono la mano

gemelli-prematuri-mano-nella-mano

Sono minuscoli, ma non si sentono soli, perché ciascuno di loro può contare sull'amore e la vicinanza dell’altro: ci riferiamo a una coppia di gemellini nati alla ventottesima settimana e che sono stati immortalati mentre si stringono la mano.

Un gesto tenero e dolcissimo che dimostra come, quando si è fragili e indifesi, la vicinanza e il sostegno di un altro essere umano possano fornire la forza e il coraggio di cui si ha bisogno.

“I vostri bambini ce la faranno”

I medici avevano dato a Kristiana e Kristian una possibilità di sopravvivenza pari al 50%, gettando mamma Anthea nello sconforto.

Ma quando i fratellini sono nati è subito parsa evidente la loro determinazione a non volere abbandonare questo mondo. Il piccolo Kristian ha afferrato la mano della sorellina e ha lasciato intendere alla sua mamma che insieme ce l’avrebbero fatta.

Intenerita dal gesto, Anthea ha pubblicato la foto dei propri piccoli su Facebook  e ha postato il seguente messaggio: “Per tutti i genitori che si trovano nella mia situazione: state tranquilli, andrà tutto bene. I vostri bambini ce la faranno”. 

gemelli-prematuri-mano-nella-mano2

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.