Giovane donna ha un infarto fulminante: i medici salvano il neonato

infarto-in-sala-parto

All’ospedale di Sant’Antonio Abate di Trapani, una donna di 26 anni in dolce attesa è tristemente mancata per un infarto fulminante. Il neonato che aveva in grembo si è salvato grazie alla prontezza dei medici e ora sta bene.

La notizia è tristissima, di quelle che non si vorrebbero mai raccontare. Una giovane donna incinta, in ospedale per un controllo sul suo stato di gravidanza, è stata stroncata da un infarto. I medici sono intervenuti immediatamente e con un taglio cesareo hanno salvato il piccolo bambino.

La donna era andata in ospedale per una perdita ematica ma dopo aver effettuato un tracciato cardiotocografico alle 21, in cui non sono stati riscontrati particolari segni di instabilità, ha aspettato di essere visitata per un controllo più approfondito.

Il malore improvviso e il parto cesareo d’urgenza

Alle 23.50 la giovane mamma si è sentita male. Si è accasciata al suolo mentre aveva la madre vicino. Una morte dolorosa che ha lasciato molte ombre su quanto accaduto in quei momenti. Il bambino è nato d’urgenza con taglio cesareo e per fortuna è in buona salute.

La Asp di Trapani ha fatto partire un’indagine sull’accaduto e la Procura del luogo ha aperto un fascicolo per chiarire meglio la dinamica degli eventi.

48 comments

    • Fulvia Rinaldi 14 ottobre, 2016 at 22:05 Rispondi

      Ma perché vivete la gravidanza con ansia ????? Non capisco proprio . Non c è momento più bello della vita , se la vivete con ansia ovvio che poi state male emotivamente e fisicamente . Non c è niente da avere ansia, si partoriva cento anni fa con meno controlli di oggi eppure siamo tutti qui .
      Mi dispiace per questa povera donna che tra L altro aveva la mia età , ma queste sono cose che possono succedere a chiunque , non è un motivo per avere ansia durante la gravidanza .
      Ma bevete una camomilla così vi rilassate tutte , o forse siete quelle ne vivono la gravidanza con ansia e poi magari fumano anche .

    • Pamey Pamy 14 ottobre, 2016 at 21:59 Rispondi

      Si sbagli ..forse.. perché allora t metto ansia se t dico che ho partorito a 34 settimane.. se t dico che ho visto bimbi in tin picvolissimi e genitori sulle scale a piangere. . Se t dico che c sn bimbi nati morti.. se t dico che mia figlia lho trovata cianotica e cn convulsioni sul passeggino .. poi se volete vedere solo i sorrisi le mamme che partoriscono a termine e stanno bene , bimbi sani fiocchi cuori e tutto ciò che da felicità. . Stare in ansia x qualcosa che al momento nn c riguarda mi sembra assurdo. . Perché tutto può accadere a mamme e nn mamme sempre purtroppo. . La maternità è solo l’inizio di ansie e preoccupazioni. .

  1. Dania Roby GiuseppeLuna 14 ottobre, 2016 at 20:53 Rispondi

    Posso esprimere il mio parere come voi esprimere il vostro? Quanta ignoranza!!!!! Ma siete serie ?! I bambini muoiono, le donne incinte muoiono ed anche le persone nn incinte ora smettiamola come se è successo a lei ed ora tocca a tutte voi! È successo a questa povera ragazza se nn volete leggere perché siete deboli nn leggete e stop pace povera anima

    • Laura Gabrielli 14 ottobre, 2016 at 21:33 Rispondi

      ContessaValentina Mazzanti Viendalmare forse non è la notizia che una futura mamma vuole leggere soprattutto in una pagina che si presume essere più “leggera”, posso capirlo, ma sta di fatto che questa è una pagina dedicata alle mamme, alla maternità, ai piccoli, nel bene e nel male.

    • Pamey Pamy 14 ottobre, 2016 at 22:00 Rispondi

      Care neo mamme..anche la cronaca nera esiste nn è che si diventa mamme ed è tutto sereno felice ed occhi a cuore.. ka vita cambia e la maternità è solo il primo gradino. V voglio vedere senza dormire per mesi. Quando vs figlio avrà 39.5 di febbre quando avrà convulsioni davanti a voi e correrete in ospedale. . Se nn siete pronte a tutto ciò e a momenti brutti.. forse dovevate continuare a divertirvi … e v ho elencato cose brutte ma risolvibili.. c sn poi parti prematuri bimbi in tin bimbi che ce la fanno bimbi che nn ce la fanno e tanto ancora. . Maturate x favore. .

    • Laura Gabrielli 14 ottobre, 2016 at 22:02 Rispondi

      Pamey Pamy guarda che sono pienamente d’accordo con te, ti prego di leggere accuratamente i post prima di esprimerti in plurale sotto alle mie risposte!! Per la cronaca conosco molto bene più di una situazione da te portata ad esempio purtroppo. Buona serata

    • Pamey Pamy 14 ottobre, 2016 at 22:23 Rispondi

      Anche io ho riportato mie esperienze. . Partorito a 34 settimane bimba x fortuna sana. . Ma c’erano qyelli in tin cn i genitori x ke scale a piangere.. e mia figlia tre mesi fa lho trovata cianotica vomitata sul passeggino priva di sensi ed io ad urlare x strada.. concordavo anche io sul fatto che esiste il brutto ed il bello di tutto..

    • Laura Gabrielli 14 ottobre, 2016 at 22:32 Rispondi

      Pamey Pamy mi dispiace molto per quanto hai passato, non oso immaginare il panico che hai provato, spero che tutto si sia risolto per il meglio. Tutto può cambiare da un momento all’altro purtroppo, come per questa giovane mamma e la sua creatura. R.I.P

    • Pamey Pamy 15 ottobre, 2016 at 08:11 Rispondi

      Si si..erano soltanto convulsioni febbrili x un virus che girava e faceva venire febbre improvvisa. X la prematurita’ x fortuma lei è nata sana e nn ha avuto bisogno dell incubatrice… hanno paura x carità xo sinceramente io ho piu paura adesso perché quando hai un figlio pensi che se t succede qualcosa sarà solo senza di te .. per questo dovremmo essere più rispettosi verso queste disgrazie..

  2. Pamey Pamy 14 ottobre, 2016 at 21:54 Rispondi

    Care neo mamme..anche la cronaca nera esiste nn è che si diventa mamme ed è tutto sereno felice ed occhi a cuore.. ka vita cambia e la maternità è solo il primo gradino. V voglio vedere senza dormire per mesi. Quando vs figlio avrà 39.5 di febbre quando avrà convulsioni davanti a voi e correrete in ospedale. . Se nn siete pronte a tutto ciò e a momenti brutti.. forse dovevate continuare a divertirvi … e v ho elencato cose brutte ma risolvibili.. c sn poi parti prematuri bimbi in tin bimbi che ce la fanno bimbi che nn ce la fanno e tanto ancora. . Maturate x favore. .

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.