Giovane mamma allatta in chiesa mentre si sposa

allatta-in-chiesa

C’è chi allatta in classe, chi sul posto di lavoro, chi all'esame di maturità e chi, come Christine, allatta la sua piccolina in chiesa durante la celebrazione del suo matrimonio. Scommetto che questa vi mancava, eh? Ieri roba da scomunica e condanna al rogo per oscenità, oggi materiale per gli sproloqui dei più moralisti che non colgono la bellezza di uno dei gesti più teneri e naturali del mondo.

Sebbene allattare la propria creatura sia un compito importante e meraviglioso per via del legame simbiotico che si crea tra mamma e figlio ma anche per la crescita e la salute del bambino che, come sappiamo, trae enorme beneficio dal latte materno, l’idea di farlo dove capita, diciamo all'occorrenza, imbarazza un po’. Figuriamoci in chiesa.

La scelta coraggiosa di Christine che allatta in chiesa la sua bambina di 9 mesi

Eppure c’è poco da fare, quando il bambino chiama qualsiasi mamma, anche la più pudica, risponde. Un po’ come ha fatto la neo sposa Christine che dopo neanche 15 minuti dall'inizio della cerimonia nuziale ha scelto di allattare la piccola Gemma che chiedeva a gran voce il suo pasto.

Per tranquillizzarla, visti pure i tempi piuttosto lunghi della cerimonia, la giovane mamma si è fatta portare la bambina in grembo e l’ha allattata davanti all'altare con il benestare di tutti. Dopodiché la cerimonia è proseguita nel migliore dei modi per la gioia degli sposi, della loro piccolina e di tutti gli invitati.

Una pioggia di commenti per la mamma che allatta in chiesa la sua bambina

La foto che ritrae Christine allattare la bimba davanti all'altare, prontamente condivisa sui social per orgoglio materno ma anche per sostenere tutte le mamme che allattano e che magari, come lei, si trovano spesso in situazioni difficili e imbarazzanti, ha fatto il pieno di commenti e immagini di tantissime madri che hanno vissuto circostanze altrettanto particolari.

E voi cosa avreste fatto al suo posto?

Please follow and like us:
error

147 comments

  1. Angela Agosta 11 Luglio, 2016 at 18:28 Rispondi

    Io ho allattato la mia piccola durante il suo battesimo! !e pensare che è stato proprio il parroco a dirmi di allattarla tranquillamente perché non c’è cosa più bella 😍😍😍

    • Veronica Rigotto 11 Luglio, 2016 at 19:07 Rispondi

      È esibizionismo???? E allora siiiiiiiii io sono esibizionista!!!! E me ne vanto!!! Allatto ovunque!!! E quelle come te se mi si avvicinano si vanno a nascondere sotto terra dopo due secondi che le dico solo mezza sillaba!!!! Sono esibizionista che bellooooooo!!! Problemi??? Se mai dovessi sederti dove sono io come ti sei seduta ti alzi…perché oltre alla tetta destra tiro fuori anche la sinistra…fatti una vita!!

    • Alessandra Costanzo 11 Luglio, 2016 at 19:13 Rispondi

      Ma dovreste vergognarvi voi Ursula Fossati e Andrea Fossati (il cognome sarà un caso??? Mah…) E comunque non vuol dire nulla allattare prima il bambino…magari,proprio Xk il piccolo si trovava in un contesto diverso dal solito,aveva più necessità di sentire il calore della sua mamma…evidentemente voi non avete mai provato una gioia così immensa!!!

    • Andrea Fossati 11 Luglio, 2016 at 19:19 Rispondi

      Noi viviamo in una società, fatta di maschi e femmine, ergo le cose che si fanno in pubblico riguardano tutti, me compreso, a prescindere che si abbia un pene o una vagina. Ed è buon gusto comportarsi in pubblico con rispetto per gli altri, evitando ciò che si sa urta la sensibilità di tutti o di alcuni. Così come io evito di tenere le scarpe se entro in una moschea o il cappello se entro in una chiesa, perché so che c’è chi si offende (pur non ritenendomi io offeso), così una persona dovrebbe astenersi dall’allattare con le tette di fuori – soprattutto in una CHIESA – quando sa che c’è a chi urta simile atteggiamento e adottare un comunissimo biberon. E’ puro e semplice rispetto degli altri. Altrimenti, per “ragionare” come fai tu, anche cagare sarebbe “naturale” ma mi auguro che non ci sia nessuno che rivendichi la “libertà” di farlo in pubblico: tu non abbassi i calzoni al tuo bimbo e lo fai cagare per terra perché “tanto è naturale e si deve fare in pubblico”, ma sono piuttosto sicuro che tu ti premunisca di avere un pannolino perché cagare per terra sarebbe irrispettoso per gli altri.

    • Ursula Fossati 11 Luglio, 2016 at 19:30 Rispondi

      …..tu non sei esibizionista sei una PSICOPATIca…assalire così due persone solo perché non pensano che la chiesa sia il luogo adatto?! va a cagare scema !!!!

    • Eleonora Neri 11 Luglio, 2016 at 19:36 Rispondi

      un uomo che critica la donna che allatta in pubblico ci riporta indietro anni luce… la donna che gli dà ragione è direttamente in una dimensione parallela, quella del bigottismo più abbietto…biberon?? non parlate se non avete cognizione di causa, il bambino allattato al seno RIFIUTA il biberon, allattare non è uno scherzo è anche sacrificio! tacete ed indignatevi per cose che ne valgano la pena non per diritti sacrosanti! pace e bene

    • Elisa Campioli 11 Luglio, 2016 at 19:36 Rispondi

      Mamma mia quanta cattiveria,anche io allatto dove capita, se non ci sono posti adeguati nelle vicinanze devo farlo li dove sono,mi copro un pò per quel che riesco e amen. Anche a noi il parroco ha sempre detto di allattare senza problemi durante il Battesimo, i bimbi mica aspettano! Ci aveva messo a disposizione la canonica durante il rito ma perfortuna non ce n’è stato bis perché mi sarei sentita un pò in imbarazzo..Comunque vorrei che quelle che insultano chi lo fà facessero lo stesso con tutte le zoccole che mettono foto su f.book mezze nude, con chi si mette in topless in spiaggia o con quelle che si mettono in mostra in tv o sui giornali..quelle sì che sono oscene,non una donna che allatta.

    • Sara Muzic 11 Luglio, 2016 at 19:55 Rispondi

      Caro Andrea Fossati e Ursula Fossati, ma stiamo scherzando? se a qualcumo da fastidio che una mamma dia da mangiare al proprio figlio si giri dall’altra parte e non guardi!!! Bigotti

  2. Manuel Moscara 11 Luglio, 2016 at 19:28 Rispondi

    Io ho allattato la mia bimba al battesimo 😊 avevo un seno fuori uso a causa della mastite e lei allattava solo da un lato..e moooolto spesso (a volte anche ogni quarto d’ora…) e figuriamoci se riusciva a resistere un’ora per la messa 😊 allattare è la più bella necessità 😍 e nn c’e scandalo…anzi…

  3. Gilda Tornabene 11 Luglio, 2016 at 19:45 Rispondi

    È la cosa più naturale del mondo allattare il proprio figlio. Mi fanno incavolare quelle persone soprattutto le donne che lo definiscono volgare e inappropriato questo gesto . Vuol dire che nn sanno cosa significa essere madre

    • Stefy Masolino 11 Luglio, 2016 at 22:35 Rispondi

      Perché purtroppo nutrire un figlio al seno è per molti che assistono motivo di vergogna scandalo ed esibizionismo e ricevi le peggiori critiche e inviti a uscire dai locali…quando affianco a te passa la ragazza in mini, shorts e micro top…quella si tu che nutrì tuo figlio sei un’esibizionista

    • Elena Guerra 11 Luglio, 2016 at 23:21 Rispondi

      Alcuni han così tanti problemi mentali, da pensare che allattati tuo figlio in pubblico perchè ti piace farti guardare/sei un’esibizionista…
      E poi ci preoccupiamo degli estremisti islamici…

  4. Angela Manzo 11 Luglio, 2016 at 22:43 Rispondi

    Andrea Fossati se non sai cosa significa realmente allattare ti prego di non giudicare…. Non è portare un cappello in chiesa o le scarpe in una moschea…. È un atto d’amore che quotidianamente rinnovi al tuo bambino… Non è mettere in mostra le proprie tette… È nutrire, proteggere, amare… Cosa, forse, troppo profonda per te.. Il biberon non esiste per chi allatta.. Sei tu a non avere rispetto per una mamma e la sua bambina

  5. Laureta Shima 11 Luglio, 2016 at 23:16 Rispondi

    E più che normale allattare il bambino ovunque ed è sempre stata. Ultimamente tante donne non vogliono allattare, chi perché ha fatto il seno e chi non vuole sciupare , ma questo non voglio giudicare perché sono scelte loro , ma mi sa che propio qualcuna di loro chiama scandalo allattare i figli in publico .

  6. Annalisa Martellacci 12 Luglio, 2016 at 01:30 Rispondi

    È l’atto più colmo d’amore che noi mamme diamo ai nostri bambini…..ho sempre allattato ovunque senza problema e quando vedo una mamma allattare ricordo con un sorriso i bei momenti magici tra me e i miei figli

  7. Noemi Ermenegilda Cognato 12 Luglio, 2016 at 01:33 Rispondi

    Non ho mai allattato ma quando ho partorito latte si dava ogni tre ore, se gliene dai a sazietà è impossibile che piangano di fame dopo poco tempo. A meno che non abbiano preso dei vizi ad esempio il seno a mo di ciuccio o il seno in bocca ogni volta che piangono.

  8. Veronica Federico 12 Luglio, 2016 at 09:43 Rispondi

    Attaccatemi pure, ma quel momento è solo per gli sposi, premetto che mia figlia aveva 1 anno al nostro matrimonio. Si può anche saltare una poppata e prendere il biberon magari con latte tirato non muore nessuno! Poi ognuno fa quello che vuole è solo la mia opinione!!!!

    • Veronica Federico 12 Luglio, 2016 at 17:42 Rispondi

      Irene Velusceh si,ognuno è libero di fare quello che vuole, nei limiti della legalità ! Poi non vedo perché puntualizzare che mi sono sposata dopo,quando non sai neppure con quale rito è stato celebrato, comunque la chiesa non lo vieta! Sembra che questi figli muoiono se non vengono allattati anche nei casi più “disperati” come nella foto mentre sei lì a sposarti!!! Poi ripeto, fate quello che ritenete opportuno , questa se non sbaglio è una pagina per confrontarsi! Buona giornata!

  9. Leandra Liuzzi 12 Luglio, 2016 at 16:01 Rispondi

    qua stiamo ancora a Nord e Sud. … come si fa a parlare di uguaglianza e rispetto verso tutti gli esseri umani?? la gente ke si scandalizza x un seno tirato fuori x nutrire un bimbo è la stessa ke non si scandalizza a vedere bambini buttati x strada a chiedere l’ elemosina… iniziamo assolutamente aprire gli occhi e sopratutto le menti..

  10. Mimma 12 Luglio, 2016 at 16:19 Rispondi

    Alla fine allattare una creatura che è il gesto più naturale e spontaneo che possa esistere è considerato uno scandalo….ma fatemi il piacere….io ne allatto attualmente due una di tre anni e uno di un anno e tutte le volte che lo faccio mi sento appagata come mamma e che mi venga a dire qualcosa il moralista del c….. di turno che glielo spiego a parole mie….. le cose da tenere ben nascoste e che sono inconcepibili agli occhi di Dio sono altre e tutti sappiamo di cosa sto parlando senza scendere nello specifico e cmq nn condividiamo ma accettiamo….ci tengo a precisare che sono calabrese e nn mi è mai capitato di sentire nessun parere negativo in merito anzi al contrario eppure allatto ovunque i miei piccoli ne sentano il bosogno…..vergognatevi

  11. Michela Nufrio 12 Luglio, 2016 at 16:33 Rispondi

    Massima espressione di concetto di famiglia e amore puro! Anche papa Francesco è favorevole all’allattamento in chiesa. Non è scandalo,non è volgarità,è natura,un bisogno del neonato, non c’è malizia in un gesto di così tanto amore verso un figlio. Basta polemizzare sempre su tutto.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.