Gite con bambini: consigli per il cambiare il bimbo fuori casa

cambiare il bimbo fuori casa

Volete fare una gita fuori porta? Avete deciso di passare il weekend alla scoperta di una nuova città? Ecco qualche consiglio per non farvi trovare impreparati e portare con voi tutto il necessario per cambiare il vostro piccolo.                           

Anche se l'estate sta finendo continua la voglia di uscire di casa e visitare dei luoghi nuovi. Questo aiuta a staccare dalla routine quotidiana e far distrarre il piccolo. Soprattutto all’inizio spostarsi sembra difficile, ma con un po' d’impegno e qualche accorgimento diventerà più semplice di quanto pensiate.

Informarsi sui luoghi in cui poter cambiare il bimbo

Ci sarà il fasciatoio per cambiare il bambino? Questa è una delle domande che le mamme si fanno spesso quando devono scegliere un ristorante o un luogo di svago.

Prima della vostra gita potrebbe essere utile cercare sul web se nella città scelta sono presenti dei luoghi di ristoro baby friendly in cui poter cambiare il bimbo con facilità, poterlo allattare in un luogo più riservato e avere accesso a una serie di servizi dedicati alle mamme. Questo tipo di spazi in cui i bambini possono giocare in libertà e non sono visti come degli “ospiti desiderati” sono sempre più numerosi. Qualche giorno prima della gita, cercali sul web e, in caso, contattali per avere maggiori informazioni.

Oggetti indispensabile per cambiare il bimbo

La borsa di una mamma ha al suo interno cose che non si possono immaginare. Quali sono gli oggetti che dovete avere con voi? I pannolini, gli indumenti per il cambio, le salviette umidificate, la crema protettiva e le buste per la spazzatura sono i must da portare dentro la vostra borsa da mamma.

Nel caso abbiate a disposizione un fasciatoio è indispensabile, per questioni igieniche, avere un tappetino o un asciugamano su cui adagiare il piccolo. Anche il ciuccio e il biberon possono essere utili. Non dimenticatevi del suo pupazzo preferito: potrà distrarlo o rilassarlo nei momenti più opportuni.

9 comments

  1. Tania Tavor 18 marzo, 2017 at 21:50 Rispondi

    Ci sarà fasciatoio?!?!! 😮😮😮 😂😂😂😂 io lo cambiavo nella culla (e adesso nel passeggino) mettendo dentro telo monouso senza andare in giro e cercare fasciatoio…

Lascia un commento