Golosità natalizie, i torroncini morbidi

In pieno fermento prefestivo, noi abili cuoche, integerrime massaie, grandi guru della pasta madre, cosa possiamo fare per allietare ulteriormente le giornate dei nostri amici e parenti all'insegna del buon gusto a tavola, ma anche delle golosità tipicamente natalizie? Torroncini!

Altro che spot di marche pluriblasonate, i torroncini morbidi da fare in casa saranno la nostra arma segreta per far capitolare il parentado a tavola. Esistono diverse ricette per preparare torrone e torroncini, ma questa è abbastanza semplice.

 

Ecco gli ingredienti per preparare una quantità di torroncini sufficiente al fabbisogno familiare e all'attacco in massa dei parenti:

-     150 gr di mandorle spellate

-     620 gr di nocciole intere spellate

-     250 gr di pistacchi spellati

-     430 gr di zucchero

-     110 ml di acqua

-     210 gr di miele millefiori

-     4 albumi

-     la scorza grattugiata di 2 arance e un grosso limone

-     ostia

-     200 gr di cioccolato fondente

 

Procedimento:

In una terrina montiamo gli albumi a neve mentre facciamo sciogliere l'acqua e lo zucchero in un altro pentolino e il miele in un altro pentolino ancora. Lo zucchero sarà pronto quando saranno evidenti delle bollicine sui lati. Tostiamo la frutta secca, senza bruciarla, ma solo per farla diventare croccante, bastano 8 minuti in forno a 110°. Aggiungiamo il miele e lo zucchero fuso alle uova montate a neve, facendo attenzione a girare bene il composto o correremo il rischio di cuocere le uova.

Montiamo ancora con la frusta elettrica. Dividiamo il composto in due contenitori, in uno aggiungiamo la scorza dell'arancia e del limone assieme alla frutta secca, nell'altro solo pistacchi e la cioccolata che avremo già sciolto a bagno maria. Mescoliamo ancora e dopo aver foderato degli stampi in silicone con l'ostia, coliamo i due composti. Copriamo le forme con un altro pezzo d'ostia e mettiamo in frigorifero per almeno una mezz'ora. Una volta induriti, possiamo togliere i torroncini dallo stampo e servire in tavola.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.