Controlli post parto: quali i più importanti?

controlli-post-parto

Dopo il parto, una donna non deve mai dimenticarsi di accertare il suo stato di salute e per farlo, deve assolutamente eseguire dei controlli post parto. Questo indipendentemente che il parto avvenga in ospedale o in casa, visto che dopo il parto l’ostetrica o il dottore invitano la neo mamma a sottoporsi a dei controlli nei giorni successivi.

Recuperato fisico ed emotivo della neo-mamma

Nei controlli post parto, si verifica il recupero fisico ed emotivo della donna, accertandosi che non si siano manifestate delle complicazioni, come l’infezione all’utero per esempio.

Alcuni giorni dopo il parto, alla mamma vengono chieste alcune domande che riguardano le condizione del seno, se si sono presentate perdite di sangue e come si sente a livello generale.

Quali i controlli di routine?

Molte donne apprezzano questi controlli giornalieri che vengono effettuati in ospedale, perché gli permettono di esprimere tutti i dubbi e le perplessità. In genere, viene eseguita una visita di controllo alle mammelle, ai capezzoli e all’utero. Se ci sono perdite abbondanti durante il parto, molto spesso, viene misurata la concentrazione di emoglobina nei globuli rossi.

Se alcuni giorni dopo il parto, si manifestano sintomi come: febbre, dolore durante l’emissione di urina, affanno, ansia e seno gonfio, la paziente viene sottoposta a ulteriori controlli.

Dopo sei settimane dal parto, se non ci sono stati disturbi prima, la paziente dovrà sottoporsi nuovamente a un controllo ginecologico per controllare che l’utero sia normale, che la cicatrizzazione sia avvenuta in modo perfetto e tutte queste piccole caratteristiche, molto importanti per la salute della donna.

Please follow and like us:

6 comments

  1. Francesca Frau 24 Novembre, 2016 at 14:59 Rispondi

    😭😭io ho fatto solo i controlli dopo la nascita… Con la bimba piccola e il lav non sono ancora riuscita a fare altri controlli… Prenotero al piu presto un controllo dalla mia gibecologa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.