Il cagnolino sta male: bimba turca percorre chilometri nella neve per portarlo dal veterinario

il-cagnolino-sta-male-bimba-turca-percorre-chilometri-nella-neve-per-portarlo-dal-veterinario

L’amore fra cani e bambini è sempre stato forte ma, in questo caso, ha raggiunto il top. Una bambina turca ha fatto chilometri a piedi per portare dal veterinario il proprio cagnolino malato.

Due chilometri nella neve alta

Una bambina turca, di soli 10 anni e abitante nel minuscolo paese che si chiama Su Türköz non ha avuto esitazioni. Il suo cane stava male e lei, senza pensarci troppo, lo ha caricato in spalla e ha percorso due chilometri a piedi, in mezzo alla neve alta, per portarlo a far visitare dal veterinario nel villaggio di Zpelit.

Pamuk, questo è il nome del cagnolino tanto amato, soffriva, si grattava, era chiaramente malato. La piccola Cemre si è rivolta al padre, chiedendogli di accompagnarla dal veterinario per portare l’amico a quattro zampe. Le nevicate intense, tuttavia, scoraggiavano la visita. Ma Cemre non se la sentiva di aspettare un miglioramento del tempo e, cane in spalla, si è avviata a piedi verso lo studio del veterinario di Ogün Öztürk.

Il cane Pamuk è guarito

Proprio il veterinario, trovandosi davanti alla piccola con il suo cane in spalla, si è commosso e ha deciso di raccontare su Twitter l’accaduto. La storia è a lieto fine, Pamuk è stato trattato con farmaci appositi, ora si sente bene ed è completamente guarito dal malessere provocato da un parassita. Malgrado l’insistenza di Cemre , il medico non ha accettato pagamenti e ha spiegato alla bimba che l’amore che lei nutriva per gli animali lo ripagava a sufficienza per il suo lavoro.

Nell’arco di poche ore la storia ha fatto il giro del web ed è diventata virale, commuovendo l’intera Turchia. Il veterinario, intervistato in merito a questa avventura dalla stampa locale, ha confermato tutta la sua stima per questa ragazzina che percorre chilometri a piedi per salvare il proprio amico a quattro zampe, superando 70 centimetri di neve e difficoltà varie. La sua sensibilità e il suo amore nei confronti degli animali lo hanno commosso e reso decisamente felice.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.