In occasione della Festa della Mamma i piccoli reali ricordano la nonna Lady Diana

Kate Middleton e il Principe William hanno affidato a Instagram il racconto della loro Festa della Mamma, una giornata che dedicano a Lady Diana pubblicando le foto dei disegni che George, Charlotte e Louis hanno preparato per la nonna.

"Cara nonna, buona festa della mamma"

Il 14 marzo 2021 si celebra in Regno Unito la Festa della Mamma. Una ricorrenza che permette ai piccoli reali di ricordare anche la nonna Lady Diana, che loro non hanno mai conosciuto ma che sicuramente è diventata importante grazie alle parole del padre. Come scrive Charlotte nella sua lettera, "a papà manchi tanto". William e Kate hanno deciso infatti di dedicare questa giornata alla commemorazione della nonna e ogni anno la ricordano insieme ai loro bambini.

I commoventi messaggi dei bambini sono affiancati da alcuni disegni: un prato pieno di fiori e con un sole splendente realizzato da George, 7 anni, una cartolina rosa con cuori, farfalle e fiori da parte di Charlotte, 5 anni, e un grande cuore da parte del piccolo Louis.
Il gesto dei piccoli è rivolto in particolare al papà, per essergli accanto nel ricordo della sua mamma, e ha suscitato commozione in tutto il Regno Unito. Sotto al post, si leggono centinaia di commenti degli utenti che si mostrano colpiti e ringraziano William e Kate per la condivisione di un momento così personale.

Voir cette publication sur Instagram

Une publication partagée par Duke and Duchess of Cambridge (@kensingtonroyal)

Una Festa della Mamma difficile per tutti

Il principe William affida a Instagram la sua riflessione: sull'account Kensington Royal si legge un accorato messaggio rivolto a chiunque abbia sofferto la perdita della mamma in questo difficile anno. Non per tutti questo è un giorno di festa, qualcuno sta sicuramente vivendo l'angosciosa esperienza del lutto, e con i disegni e i messaggi dei bambini i Reali suggeriscono di approfittare di questa giornata per ricordare con affetto non solo chi è presente ogni giorno nella nostra vita, ma anche chi ci ha lasciato troppo presto.

Ricordiamo quindi tutte le mamme e le nonne: chi è in salute, chi è più fragile, chi sta attraversando un momento di difficoltà, chi non c'è più ma continua ad accompagnarci e a volerci bene.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.