Inghilterra, bimba di 10 settimane muore in hotel: i genitori l'avevano abbandonata per andare a bere

I fatti risalgono al 2016 ma, divenuti di dominio pubblico di recente, stanno destando scalpore in Inghilterra: una bimba di dieci settimane è morta nella camera di un hotel dopo essere stata abbandonata dei suoi genitori, usciti per bere e divertirsi.

Bimba muore abbandonata in hotel

Adesso che la vicenda è sui tabloid inglesi, e che si è scoperto che la coppia incriminata ha visto morire già tre figli prima che compissero un anno e mezzo, molti si chiedono come ciò sia stato possibile: negli ultimi giorni in Inghilterra è venuto a galla l'ennesimo caso che riguarda la morte di un minore causa noncuranza dei genitori.

Nel caso specifico, i fatti sono avvenuti a Wigan due anni fa e hanno visto morire una bimba di soli dieci settimane, lasciata sola in hotel dai suoi genitori che sono usciti per andare a divertirsi: le indagini sono partite tempo fa e solamente adesso sono diventate di dominio pubblico ma, a quanto pare, la coppia non è stata ancora incriminata di nulla anche se da tempo era sotto stretta sorveglianza da parte dei servizi sociali per via di alcuni funesti precedenti.

I precedenti della coppia

Infatti, non è la prima volta che la coppia perde uno dei sette figli dal momento che avevano visto morire già due bambini, ed entrambi prima che raggiungessero il sedicesimo mese di età. Per quanto riguarda la tragedia avvenuta nell'hotel di Wigan, pare che la piccola di dieci settimane fosse nata prematuramente da un parto gemellare e avesse bisogno di costanti attenzioni dovute al suo esiguo peso: e, nel corso di una vacanza nella cittadina del Greater Manchester, i genitori avrebbero legato i due gemelli a dei seggioloni, lasciandoli nella camera d'albergo per oltre 15 ore, al fine di trascorrere una serata in giro a bere, anche perché da tempo sembra avessero problemi di alcolismo.

Inutile, al loro ritorno la mattina dopo, la chiamata ai soccorsi: la piccola sarebbe morta nel corso della nottata e tutti i tentativi di salvarla si sono rivelati vani.

Lascia un commento