Inghilterra, sempre più scuole nel bosco: aule all'aperto e lezioni con gli alpaca

In Norfolk, in Inghilterra, è nata una scuola nella foresta del tutto innovativa e destinata ad aiutare i bambini con problemi di apprendimento, ma anche ad adulti che hanno bisogno di ritornare alla natura.

Una scuola nella foresta in Norfolk per far tornare bambini e adulti alla natura

La scuola che sorge vicino a Wymondham su un'area di circa 20 acri, è stata pensata da un uomo d'affari di nome Maurice Briggs, che ha promosso un centro di educazione alternativa, approvato anche dal Comitato di Pianificazione del South Norfolk Council.

Le "aule" della scuola nella foresta del Norfolk saranno all'aperto ed è grazie alla passione e alla grande rete di attivisti e insegnanti in questo campo che è possibile proporre tantissime attività all'aperto per i bambini : piantare alberi, riconoscere e proteggere le piante, lavorare il legno e realizzare tantissime attività in gruppo. Sono tutte attività che si sono rivelate fondamentali per promuovere metodi di insegnamento alternativi e aiutare anche i bambini con difficoltà di apprendimento.
L'introduzione di una scuola immersa nella natura è apparsa nel Regno Unito almeno 25 anni fa, su ispirazione del modello danese. L'idea è quella di diversificare l'apprendimento tradizionale indirizzando l'attenzione di bambini e adulti verso la natura per allontanarsi da computer, tablet e smartphone che catalizzano il tempo libero e portano alla sedentarietà.
Nei pressi della scuola in Norfolk ci sarà anche un branco di alpaca, a conferma che gli animali rappresentano sempre un modo per rilassarsi e ritrovare il contatto con se stessi e con gli altri.

L'apprendimento pratico e la scuola nella foresta

La scuola nella foresta, che sta avendo un certo successo nel Regno Unito, è strutturata in modo che i bambini e gli adulti possano vivere esperienze pratiche di apprendimento, e promuovere l'autosufficienza.
L'elettricità nei rifugi sarà sostituita da lampade ecologiche e, tra le altre attività, i bambini coltiveranno la terra, raccoglieranno frutta e verdura e impareranno a costruire tane. Tutto è mirato a un sano sviluppo fisico nonché alla promozione e mantenimento del benessere psico-fisico.
Le attività della scuola nella foresta si estendono anche fuori dall'orario scolastico esclusivamente nei giorni lavorativi e contribuiscono a sviluppare una socialità più spontanea, incentrata sull'aspetto ludico, la manualità e lo stimolo della creatività.

Le scuole nel bosco sono già molto diffuse soprattutto nel nord Europa e speriamo che si diffondano presto anche nel nostro paese. In Inghilterra hanno preso piede già da tempo, al punto che alcune associazioni ecologiste come "Woodland Trust" attribuiscono ogni anno dei premi alle scuole più attive nella tutela e l'amore per i boschi.

La scuola elementare di Hingham festeggia il premio oro ricevuto dal "Woodland Trust"

Foto : Joanna Davidson

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.