Insegna a pulirsi con l'aiuto dei palloncini: il video dell'insegnate diventa virale

insegna-a-pulirsi-con-laiuto-dei-palloncini-il-video-dellinsegnate-diventa-virale

Il video su internet e sui social è diventato virale grazie al curioso metodo di una maestra della scuola dell'infanzia che insegna ai bambini pulirsi utilizzando i palloncini.

Igiene personale : una lezione alternativa

I bambini nella fascia d'età della prima infanzia pian piano imparano ad essere sempre più autonomi ed indipendenti in tante cose della vita quotidiana. Uno di questi ambiti è proprio quello legato all'igiene personale: si abbandona il pannolino e si inizia ad utilizzare il vasino.

Da qui l'idea di questa maestra, e cioè di insegnare al suo gruppo classe come pulirsi il sederino e come utilizzare al meglio la carta igienica, dopo essere andati in bagno.

Nel video si vede l'insegnante seduta su una sediolina di spalle ai bambini, con due palloncini che stanno ad indicare il sedere. In mano ha un pezzo di carta igienica che passa in mezzo ai palloncini, con un movimento partendo dal davanti verso l'indietro, piegandolo accuratamente la carta igienica per non sporcarsi. I bambini annuiscono e sono molto attenti da questa lezione così particolare.

L'importanza dell'igiene e del buon esempio

Il video ha fatto il giro del mondo perché questa lezione è decisamente alternativa e utilissima. Infatti alla scuola materna ci si aspetta che i bambini dai tre ai sei anni sappiano già utilizzare il vasino, in maniera più o meno autonoma ed indipendente.

L'educazione all'igiene spetta prima di tutto ai genitori e se non sono i genitori stessi che a casa insegnano e danno il buon esempio ai piccoli, difficilmente i bimbi sapranno cosa devono fare dopo essere stati in bagno. Questa maestra ha dimostrato a tutto il mondo che, sotto forma di gioco, è possibile insegnare ai più piccoli a prendersi cura di loro stessi : anche in questo caso un gesto vale più di mille parole, e con un metodo così semplice è possibile far capire il messaggio in modo chiaro.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.