Kim Kardashian e le domande sulla maternità surrogata

kim kardashian maternità surrogata

Si sta parlando molto della scelta della maternità surrogata presa da Kim Kardashian, decisione sempre più diffusa tra le star di Hollywood, come Nicole Kidman, Tyra Banks, Sarah Jessica Parker, anche se in Italia è una pratica ancora illegale.

Dopo aver avuto due figli con il marito Kanye West, all'età di 37 anni vorrebbe diventare madre per la terza volta. Le prime due gravidanze sono state accompagnate da diverse complicanze, nate da un problema di placenta accerta, che provoca problemi durante i 9 mesi di gravidanza e emorragie dopo il parto.

Dopo aver consultato due medici della fertilità nel novembre 2016, Kim dichiara che le è stato vivamente sconsigliato di intraprendere una terza gravidanza, in quanto potrebbe essere pericolosa per la sua salute e per quella del feto. Questo però non le ha impedito di far avverare il suo sogno, ovvero avere una famiglia numerosa quasi quanto la sua!

Le paure di Kim Kardashian in merito alla maternità surrogata

Kim e il marito Kanye West non avrebbero mai pensato ad una maternità surrogata, fino a quando la sorella Kourtney non le ha presentato una sua amica, madre di due figli: uno avuto da lei e uno avuto da madre surrogata. L'ereditiera così ha preso in considerazione l'idea e con il marito, hanno intraprenso quest'esperienza.

Ora che la gravidanza della mamma surrogato è in atto, Kim ha deciso di rivelare le paure che la affliggono per questa gravidanza "diversa". Il suo primo pensiero è stata la paura di non riuscire a provare lo stesso amore per il nascituro, in quanto, non portarlo in grembo per 9 mesi  come per le altre sue due gravidanze, non avrebbe potuto creare lo stesso legame che con gli altri due figli.

Kim ha dichiarato che sarà presente a tutte le visite mediche della mamma surrogato, e vuole essere aggiornata su un ogni informazione riguardante il suo bambino, poiché quando non sei tu ad essere incinta di tuo figlio devi fare qualsiasi cosa per essere presente nella sua vita. Rimane misteriosa la mamma surrogato scelta dalla famiglia Kardashian-West, le cui credenziali non saranno rese pubbliche, per evitare l'esposizione mediatica. Mamma Kim afferma di essere grata di aver trovato una donna così altruista e pronta ad affrontare tutto ciò e la nascita è prevista per il primi mesi del 2018: sarà un altro fiocco rosa per la famiglia!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.