Curano la bimba con antinfiammatori ma si scopre che ha un tumore

malasanità-tumore-3-mesi

Una bimba di appena tre mesi, che continuava a piangere in maniera convulsa e duratura e che aveva una significativa difficoltà della minzione, è stata portata dai genitori in un centro pediatrico privato in zona Casal di Principe, in provincia di Caserta.

La cura con antibiotici, poi la scoperta del tumore

In questa sede due medici, marito e moglie, hanno somministrato alla piccola un semplice antinfiammatorio, senza prescriverle ulteriori accertamenti al fine di individuare la causa del malessere.

Quando la bambina ha avuto una nuova crisi, i genitori, più preoccupati che mai, hanno deciso di condurla all'ospedale Santo Bono di Napoli, dove è avvenuta la triste rivelazione: è emerso da una ecografia, infatti, che la piccola era affetta da un neuroblastoma al IV stadio, ovvero un tumore maligno in metastasi.

L’accusa nei confronti dei pediatri

I due pediatri, pertanto, sono stati arrestati per “omicidio colposo, abusivo esercizio di una professione, violazione dei sigilli, falsità ideologica in certificati e sostituzione di persona”. Il centro sanitario da loro gestito, invece, è stato posto sotto sequestro.  

Please follow and like us:
error

52 comments

  1. Vincenza Castellano 17 Giugno, 2016 at 20:40 Rispondi

    Quando sn andata dal pediatra mi diceva che era un testicolo che nn era sceso ma io nn mi SN fermata finché che nn lo portato in ospedale da li me ne sn andata quando mi hanno fatta un ecografia e li subito me lo hanno detto e dopo mi hanno detta signora siete stata brava

  2. Antonella Pacifico 17 Giugno, 2016 at 21:38 Rispondi

    Gesù tu sei la speranza di questa famiglia che sta gridando a te con ttt il cuore, solo tu puoi giudicare e condannare,perdona gli sbagli umani, ma ti chiedo in accordo a chi sta crwdendo ad un miracolo, nel tuo nome potente Gesù voglio che questo tumore sia maledetto fini dalla radice e che la bambina sia guarita ora nel nome di Gesù.. perché tu sei il guaritore liberatore e il salvatore. Amen

  3. Antonella Pacifico 17 Giugno, 2016 at 21:38 Rispondi

    Gesù tu sei la speranza di questa famiglia che sta gridando a te con ttt il cuore, solo tu puoi giudicare e condannare,perdona gli sbagli umani, ma ti chiedo in accordo a chi sta crwdendo ad un miracolo, nel tuo nome potente Gesù voglio che questo tumore sia maledetto fini dalla radice e che la bambina sia guarita ora nel nome di Gesù.. perché tu sei il guaritore liberatore e il salvatore. Amen

  4. Symo Caloya 18 Giugno, 2016 at 02:03 Rispondi

    Non erano 2 pediatri, uno ( il marito) pediatra Non aveva capito nulla , e la cosa più grave che lasciava che la moglie ( nessuna laurea, nessun titolo di studio medico ) si spacciasse per pediatra e desse cure sbagliate a quella piccola che stava soffrendo tantissimo e alla fine è morta! Io lo butterei in carcere A VITA! !!!!! POVERI genitori della bimba. Certo però io sarei andata a fare qualche visita prima. …da qualcun altro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.