La felicità del bimbo afgano con la nuova protesi (VIDEO)

a-felicita-del-bimbo-afgano-con-la-nuova-protesi-(video)

Ha fatto emozionare tutto il mondo il video del bambino afgano che improvvisa un ballo dopo aver indossato per la prima volta una protesi che gli consentirà di avere la stessa mobilità dei suoi coetanei

La storia del piccolo Ahmad: quando la guerra non spegne i sorrisi

Ahmad Rahman vive in Afghanistan e aveva otto mesi di vita quando, insieme alla sorellina Salima, rimase ferito a causa di un bombardamento che gli costò l'amputazione della gamba destra.

Il video che ha commosso tutti, mostra il piccolo Ahmad che improvvisa una danza grazie alla sua protesi. Il filmato, che dura una manciata di secondi, è stato girato dal fisioterapista Mulkara Rahimi che lavora presso la clinica ortopedica del Comitato Internazionale della Croce Rossa (ICRC) a Kabul.

Nonostante si tratti di un video piuttosto breve, la gioia e la gratitudine che trasmettono le immagini del filmato sono arrivate al cuore degli oltre 12 milioni di utenti, che l'hanno visualizzato nelle successive 12 ore alla pubblicazione sul web.

Ahmad commuove e scuote le coscienze

Samar Minallah è un attivista che si batte per i diritti dei bambini nelle zone di guerra, in particolar modo del Pakistan, e fa parte dei milioni di utenti che hanno visualizzato e condiviso il video. L'uomo non ha potuto fare a meno di commuoversi di fronte a tanta gioia e ne ha approfittato per sottolineare che spesso, soprattutto le popolazioni occidentali, danno per scontate tante cose, come l'assistenza sanitaria, finendo per credere di avere dei privilegi rispetto alle persone meno fortunate.

 

La reazione di Ahmad, che ha perso una gamba a causa di un bombardamento, è la dimostrazione della gratitudine che bisognerebbe avere ogni giorno e allo stesso tempo aiuta a riflettere sulle condizioni in cui sono costretti a vivere i bambini in queste zone, che non hanno scelto di nascere lì e che non hanno alcuna responsabilità per le decisioni prese dagli adulti.

Ahmad è un grido di gioia in un territorio martoriato e sofferente. Il piccolo protagonista del video virale ha commosso per il suo entusiasmo, ha fatto sorridere per la sua esibizione e ha fatto riflettere per tutto il dolore che sono costretti a sopportare i bambini che vivono nelle zone di guerra.

Please follow and like us:
error