La forza di Gaia che a 11 anni ha sconfitto il tumore

gaia-tumore

Gaia aveva 11 anni quando, in seguito ad un dolore alla bocca, i medici hanno scoperto che era affetta da un tumore molto raro, il rabdomiosarcoma. Era in quarta elementare e l’unica cosa che chiedeva ai genitori era se un giorno sarebbe guarita.

Ora sono passati 3 anni e la lotta sembra vinta, anche se non è ancora fuori pericolo. I suoi genitori hanno fatto la scelta di farla partecipe di tutto, dalle preoccupazioni alle speranze.

Tutto è partito in un lampo. I dolori, la diagnosi, le prime chemio, che dovevano ridurre il tumore perché non poteva essere affrontato con un intervento. E la piccola, insieme a mamma e papà ha affrontato tutto, compresa la stanchezza, i capelli che cadevano.

Loro cercavo di starle vicino ma al tempo stesso di lasciarla tranquilla.

Oggi Gaia è un’adolescente che ha visto la sua vita ricominciare, anche se i genitori vivono con l’ansia che tutto possa ricominciare.

 In Italia ogni anno si ammalano 2600 bambini. Per fortuna c’è Gold For Kids, dell’associazione Veronesi, che lavora al massimo per studiare nuovi protocolli di cure efficaci.

 Noi facciamo un grande in bocca al lupo a Gaia, e a tutti i bambini che lottano e hanno lottato come lei. Forza cuccioli!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.