La sfida delle mamme: ma quella vera!!

la-sfida-delle-mamme9

Quando hai letto de La sfida delle mamme ti sei fatta una gran risata? E già mamma, che ci vuole a postare 3 foto con i tuoi figli in cui sei pimpante, ben vestita e felice? Foto in cui loro sono sereni e sorridenti, così che il mondo possa pensare: ma quanto è facile fare la mamma!!

E quindi il web è stato invaso dalle foto di tante mamme bellissime e (quasi perfette) che senza fatica fanno crescere un numero imprecisato di figli.

E questo perché nelle foto di te e del piccolo appena nato, dove vi guardate pieni d’amore, non si vede il tunnel di depressione che ti aspetta dietro la porta dell’ospedale, e che solo grazie all'affetto di chi hai intorno sei riuscita a superare.

E già, perché dalle foto di te che allatti, così belle e tenere, non si sente mica il dolore di quando lo attacchi al seno la prima volta, e ogni volta che piange per la fame ti verrebbe voglia di chiuderti a chiave in bagno.

E dalla foto sul lettone, così delicata e spontanea, non si capisce che in realtà tuo marito dorme al suo posto, tuo figlio nel tuo e tu stai appoggiata con la testa sopra il comodino.

E poi ci sono le foto dei compleanni, fantastiche e colorate, che però non raccontano che hai cucinato tutto da sola, quando tornavi a casa stremata dal lavoro, perché non potevi comprare il buffet già fatto ma non volevi negare una festa al piccolino.

E ancora le foto ai giardinetti, allegre e divertenti, non possono in nessun modo raccontare il mal di schiena che ti è venuto a stare 2 ore piegata per tenere tuo figlio che non voleva scendere dal cavallino a dondolo.

E infine c’è la foto di voi che leggete insieme, perché è fondamentale crescere anche in cultura, ma nessuno sa che hai raccontato quello stesso testo talmente tante volte, che inizi ad avere il dubbio di averlo scritto tu.

Le tre foto che hai messo, in realtà, sono solo la punta dell’iceberg.

Sono il pochissimo che si vede, rispetto all'immane montagna sommersa di quello che fai. E lo fai senza lamentarti, con un sorriso, con la certezza che se ce la metti tutta, i tuoi figli saranno felici davvero.

Eccola la vera sfida delle mamme: affrontare la vita un passo dietro l’altro, sapendo che di facile non c’è nulla, e di possibile davvero tutto.

In bocca al lupo!

18 comments

  1. Chiara Capozzella 25 febbraio, 2016 at 17:06 Rispondi

    Troppo esagerata questa mamma, certo ci sono dei momenti duri ma a leggere questo post se non avessi figli mi spaventerei e non ne farei neanch uno….attraversare il tunnel di depressione che tii aspettaa dietro la porta dell’ospedale…. eddaiiii esageratoooo, certo ci sono persona che hanno attraversato la depressione post parto e hanno tutta la mia solidarietà però vorrei dire alle future mamme che non è così tragico, ci sono dei momenti difficili, notti che ti strappi quasi i capelli ihihih ma per 1 momento brutto ce ne sono 10 meravigliosi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.