La storia di Xu e Zhang: da 6 anni porta a scuola sulla spalle il compagno disabile

la-storia-di-xu-da-6-anni-porta-a-scuola-sulla-spalle-il-compagno-disabile

Xu Bingyang è un ragazzo cinese di 12 anni che ogni giorno porta sulle spalle il compagno di classe Zhang Ze, affetto da una grave disabilità motoria. Una commovente storia di amicizia e di solidarietà che sta emozionando tutto il web.

Xu conosce Zhang da sei anni e ogni giorno lo porta a scuola sulle spalle

Un noto proverbio dice che chi trova un amico trova un tesoro e la meravigliosa amicizia tra Xu Bingyang e Zhang Ze ne dà inequivocabile conferma. I due ragazzi dodicenni che vivono in Cina, nella città di Meishan, si sono conosciuti in prima elementare e tra loro è scattata subito una forte complicità.

Per Xu non è affatto un ostacolo che il suo amico sia affetto da una grave disabilità motoria: ogni giorno lo carica sulle sue spalle, entrano insieme in classe, e lo aiuta a svolgere tutte le più comuni attività quotidiane come prendere i libri dallo zaino, mangiare e andare in bagno. Atti di solidarietà che fanno commuovere, ma che per Xu sono assolutamente naturali. Il ragazzo ha infatti dichiarato al giornale cinese Sichuan Online: "Io peso più di 40 kg, mentre Zhang ne pesa solo 25. Per me è facile trasportarlo". E ha aggiunto con assoluta spontaneità: "Siamo compagni di classe: aiutarsi l’un l’altro è normale".

Zhang è affetto da miastenia gravis e non riesce a muoversi autonomamente

Un aiuto proveniente dal cuore quello di Xu che inizialmente non aveva ritenuto necessario raccontarlo nemmeno in famiglia. I genitori del ragazzo infatti per lungo tempo non hanno saputo nulla della solidarietà quotidiana che il loro generoso figlio offre da sei anni all'inseparabile amico. Dal canto suo Zhang ha voluto ringraziare pubblicamente Xu e, sempre sulle pagine di Sichuan Online ha rilasciato la seguente dichiarazione: "Xu Bingyang è il mio migliore amico. Ogni giorno, studia con me, chiacchieriamo e giochiamo. Lo ringrazio perché si prende cura di me".

Il ragazzo disabile dall'età di quattro anni è affetto da miastenia gravis, una invalidante malattia immunitaria che porta alla progressiva perdita del controllo muscolare. Zhang pertanto non riesce a compiere movimenti in maniera autonoma, ma grazie a un amico speciale di nome Xu, oggi può condurre una vita scolastica del tutto simile a quella dei suoi compagni di classe.
Ancora una volta bambini e ragazzi ci regalano esempi di generosità e inclusione che inducono gli adulti alla riflessione e lasciano una grande speranza per le generazioni future: vivere in un mondo privo di pregiudizi e barriere sociali.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.