Luisa Ranieri: "Per fortuna che ci sono i nonni!"

luisa-ranieri-mamma

Ammette la sua fortuna, Luisa Ranieri, bis mamma e moglie dell’attore Luca Zingaretti: senza i nonni, le tate e tanti aiuti è davvero difficile lavorare a tempo pieno e fare la mamma.

Una grande verità che noi comuni mortali conosciamo bene, ma che spesso le cosiddette vip fanno fatica ad ammettere. Infatti ce ne sono tante che si vantano di fare tutto per i figli, e di riuscirci benissimo, senza contare che una Very Normal Mamma ha talmente tanti di quei compiti da portare a termine, che rimarrebbe davvero poco tempo da passare con il personal trainer.

luisa-ranieri-mamma2

Ma torniamo alla bella e brava attrice: la vedremo presto sugli schermi con una miniserie dedicata alla stilista Luisa Spagnoli, che oltre ad aver dato un input importante alla moda in Italia, è stata tra le primissime ad istituire gli Asili Nido all'interno delle sue fabbriche, per aiutare le mamme lavoratrici che non avevano la possibilità di affidare ad altri i propri piccoli.

luisa-ranieri-mamma3

Please follow and like us:

23 comments

  1. Silvia Bellatalla 1 febbraio, 2016 at 13:25 Rispondi

    Io faccio tutto da sola….lavoro in casa e mi occupo tutto io di tutto. ..sii è stancante ma nn mi voglio perdere nulla di loro..xche il tempo passa è un giorno saranno grandi e avranno la loro vita….certo quando si ha la necessità

  2. Marilena Zappalà 1 febbraio, 2016 at 14:04 Rispondi

    Non è che se chiedi aiuto automaticamente non sei una brava mamma. Io in questo momento, per svariati motivi, non sto lavorando, ma ho scelto ugualmente di mandare mio figlio al nido mezza giornata. Quindi? Qualcuno si deve solo azzardare a dirmi “che l’hai fatto a fare” ….

  3. Marianna Greggio 1 febbraio, 2016 at 14:16 Rispondi

    Io mi faccio aiutare dai nonni. Mi abitano accanto e mia mamma mi da una mano con la casa o quando devo andare x uffici o la spesa. Preferisco faccia una passeggiata con loro che chiuderlo in un negozio soprattutto in questo periodo.
    Non mi sento una cattiva mamma, anzi, poi mi sento molto più attiva e attenta e pronta a seguirlo !

  4. Anastasia Giorgio Simeone 1 febbraio, 2016 at 15:06 Rispondi

    Concordo non siamo animali siamo esseri umani qndi se qualche volta vogliamo uscire con le amiche i vogliamo passare mezza giornata al centro commerciale scusate ma qual è il problema …. Mica crescere e partorire i propri figli significa annientarsi come persona? Io non so che problema c’è ogni tanto lasciarlo ai nonni o alla baby sitter Bha

  5. Maria Isernia 1 febbraio, 2016 at 16:08 Rispondi

    Io se avessi mia madre vicino ogni tanto gli chiederei un’aiuto la baby sitter nn mi fido x esperienza personale… ma io mio figlio lo cresco da solo x forza di cose… ma nn trovo nnt di male in un’aiuto… ovviamente punti di vista.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.