Mamma Lucia scatta ai suoi gemelli le prime foto durante il parto

Lucia Caruso foto durante parto 2

Raccontare delle storie e fare delle istantanee è qualcosa di normale per un fotoreporter. Lucia Caruso, giornalista e fotografa ha fatto, però, qualcosa di quasi inimmaginabile: ha realizzato le foto durante il parto, nel momento del suo primo incontro con Francesco e Camilla, i suoi gemelli.

Le foto e la storia sono state rese note dal quotidiano Umbria24 e noi vogliamo mostrarvele.

Il desiderio di Lucia: scattare le prime foto ai suoi piccoli

Lucia ha sempre voluto fotografare questo speciale momento della vita di una donna, ma non sapeva se sarebbe stata così forte. L'istante in cui la mamma conosce il suo bambino è qualcosa di unico e rappresenta il vero miracolo della vita.

Nonostante quel mix di dolore, gioia ed emozioni fortissime, Lucia ha preso in mano la sua macchina fotografica e, distesa sul lettino della sala parto, ha raccontato con le immagini il momento delicato e privato in cui ha visto finalmente il volto dei suoi bambini.

Le spettacolari foto durante il parto

La gentilezza dello staff medico del reparto di ginecologia dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia ha permesso a Lucia di vedere esaudito il suo desiderio nonostante la difficoltà che comporta un parto gemellare.

La sua fotocamera è entrata con lei in quello spazio sterile. Gli scatti mostrano lo sguardo attento dei medici che lavorano, un braccio che spunta lontano e poi una foto chiara e semplicemente emozionante in cui la macchina fotografica di mamma Lucia riesce a inquadrare uno dei suoi bimbi ancora sporco di sangue con gli occhi chiusi, ma abbagliato da una luce quasi celestiale.

È il miracolo della vita visto dall’obiettivo di una mamma.

Lucia ci ha mostrato il parto da una prospettiva totalmente diversa: quella di una donna che partorisce, quella di una donna che diventa ufficialmente mamma.

Tanti auguri Mamma Lucia e buona vita ai piccoli Francesco e Camilla!

Please follow and like us:

15 comments

  1. Tiziana Violante 12 aprile, 2017 at 16:33 Rispondi

    Avendo marito medico, lui ha potuto fare non solo foto ma il video della nascita dei nostri 2 figli ovviamente senza intralciare i colleghi..che io sappia comunque dipende da ospedali perché mio cognato ha fatto foto tranquillamente e senza esser medico ..boh

  2. Marina Foffi 13 aprile, 2017 at 11:59 Rispondi

    Questa cosa mi mette tristezza ormai si pensa a immortalare un momento con cellulari o macchine fotografiche invece di viverli questi momenti, secondo me di perde la parte più bella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.