#Match4Lara: finalmente trovato un donatore per Lara

#Match4Lara

Lara Casalotti, grazie alla campagna social #Match4Lara è riuscita a trovare un donatore di cellule staminali per contrastare una rara forma di leucemia acuta.

Per la ventiquattrenne italo-thailandese, lo ricordiamo, a causa delle caratteristiche del proprio codice genetico, le possibilità di trovare un donatore compatibile erano ridotte al lumicino.

I medici, senza mezzi termini, le avevano infatti detto che la probabilità di trovare un donatore di etnia mista era pari al 3%. Malgrado questa terribile notizia, né Lara né i suoi familiari (in particolare i genitori e il fratello) si sono arresi e, come spesso capita nella vita, quando ormai si è persa ogni speranza, accade il miracolo.

Ad annunciarlo è stata proprio Lara tramite un video, realizzato dal proprio letto d’ospedale: la ragazza, infatti,  ha ritenuto che fosse doveroso condividere la propria gioia con tutti gli utenti del web che si sono mobilitati per lei.

Il trapianto di cellule staminali, che salverà la vita della giovane Lara, è previsto per il prossimo marzo. 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.