Mio figlio è un bullo? Ecco la guida per capirlo

Mio figlio è un bullo la guida

Si parla molto di bullismo per via di numerosi episodi di violenza e stupro che hanno interessato la cronaca. E se un giorno capitasse a me? Come faccio a capire se mio figlio è un bullo?

A tal proposito la Onlus Telefono Azzurro ha creato una guida per i genitori a prova di bullo, utile per contrastare fenomeni di bullismo e cyberbullismo sempre più in crescita.

Cosa fare se mio figlio è un bullo

Non è affatto facile capire in che modo i ragazzi siano coinvolti nelle dinamiche del bullismo in quanto potrebbero ricoprire il ruolo di spettatori, vittime o carnefici. Vediamo quindi come comportarsi davanti a queste eventualità.

La prima cosa da fare è spiegare, con calma e cautela, gli effetti e le conseguenze che il bullismo provoca. Le tendenze autolesionistiche, suicidio, stress e una forte sensazione di impotenza e insicurezza che porta ad un malessere fisico, psicologico e sociale sono le manifestazioni più comuni.

In questo caso il dialogo genitori-figli è fondamentale così come ascoltare i  bambini, insegnare loro a trattare gli altri con riguardo, a gestire la rabbia e far valere le proprie ragioni senza offendere e aggredire nessuno. Anche la scuola svolge un ruolo chiave e deve essere coinvolta attivamente contro la lotta al bullismo. Il bambino va informato delle azioni da intraprendere, come ad esempio scrivere una lettera di scuse alla famiglia della vittima.

Cosa fare se mio figlio è vittima di bullismo

Se diversamente vostro figlio vi confida di essere vittima di bullismo, ringraziatelo per essersi confidato e fategli capire che sarete sempre al suo fianco. Cercate di coinvolgerlo nella presa delle decisioni per porre fine a questa situazione. Dovete dire a vostro figlio di non reagire agli insulti del bullo ma cercate aiuto e ampliate il campo delle amicizie del bambino al di fuori della scuola e coinvolgetelo in attività in grado di aumentare la sua autostima.

Soprattutto, rassicuratelo (come solo una mamma sa fare) del fatto che presto le cose cambieranno e che tornerà come prima.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.