Murtaza e la maglietta di Messi: un sogno che diventa realtà

murtaza-messi

È così felice il piccolo Murtaza, bambino afghano di cinque anni, con indosso la maglia del suo campione preferito Leo Messi!

Ve lo ricordate? La sua immagine aveva fatto il giro del web: la sua famiglia gli aveva fatto la maglietta dell’argentina di Messi ricavandola da una busta di plastica. Quello che era la normalità per tanti bambini del mondo, per lui era solo un sogno.

Un sogno che però, grazie alla rete, si è realizzato. Infatti gli è stata consegnata dall’Unicef la maglietta firmata proprio da Messi, che si era intenerito per la storia di Murtaza.

murtaza-messi2

Tutto molto bello, certo. Eppure lascia un po’ con l’amaro in bocca che tanta gente si sia mobilitata per una maglietta: che certo rende il piccolo felice, ma non gli risolve certo la vita. Se magari qualcuno gli avesse dato la possibilità di allontanarsi dal suo paese in guerra, o di non rischiare di morire di fame o sotto i clpi dei combattenti, sarebbe stato davvero una grande cosa.

Ma magari qualcosa succederà: speriamo che Murtaza non smetta mai di sognare!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.