Nel nuovo spot Gillette un padre insegna al figlio transgender a radersi

nel-nuovo-sport-gillette-un-padre-insegna-al-figlio-transgender-a-radersi

Il nuovo spot Gillette cambia le regole: padre insegna al figlio transgender a farsi la barba.

Il rapporto padre e figlio nel nuovo spot Gillette

La pubblicità sta cambiando, aggiornando i suoi canoni classici ormai superati con quella che è la realtà odierna. Via la famiglia del "Mulino Bianco" negli spot delle merendine e largo agli adolescenti transgender nelle pubblicità dei rasoi. È quello che ha fatto il brand Gillette nel suo ultimo spot, "First Shave", dove un padre insegna al figlio, un transessuale, come farsi la barba con il rasoio per la prima volta. Non una provocazione, anzi, una volontà precisa quella dell'azienda di far passare il messaggio che con un rasoio in mano tutti siamo uguali.

"Ogni volta, ovunque e in ogni caso, la prima rasatura è speciale"

Recita così il nuovo spot pubblicitario che Global Gillette ha pubblicato, per il momento, solo attraverso i canali social. Una pubblicità che vede protagonista il giovanissimo Samson Bonkeabantu Brown, transgender di origini canadesi, che, sotto la supervisione premurosa del padre, si rade la barba per la prima volta dopo la sua transizione sessuale. Uno spot che fa parte della campagna #MybestSelf promossa da Procter & Gamble e che ha conquistato pubblico e critica, visti i commenti e le visualizzazioni della clip schizzati alle stelle sui social media sin dai primi giorni del lancio.

Samson Bonkeabantu Brown, ecco perché Gillette lo ha voluto

Samson Bonkeabantu Brown, artista di Toronto e giovane transgender, rappresenta la volontà dell'azienda di rasoi e lamette di rappresentare qualsiasi tipo di uomo, promuovendo un concetto di mascolinità più ampia.

Per questo lo spot cita un pezzo della sua storia, e segna un traguardo considerato irraggiungibile : quello di potersi radere la barba pur essendo nato donna, al fianco di papà. Uno spaccato di vita quotidiano, come se ne vedono molti, che mostra "la prima volta" di questo giovane.

E le sue parole sono vere e sentite anche nello spot, dove la finzione si mescola alla realtà: "Sono contento di aver acquistato una virilità tale da riuscire a radermi; sono un uomo e ne sono davvero felice. Non è solo la mia transizione: è la transizione di tutti coloro che mi circondano", afferma il giovane nella pubblicità.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.