Neonati, allattare il primogenito aiuta a fare più figli

neonati-allattare-il-primogenito-aiuta-a-fare-piu-figli

Allattare il primogenito e farlo a lungo aiuta le donne ad avere più figli: è questo uno dei risultati emersi da una ricerca condotta dalla Cornell University che ha messo in risalto l'importanza dell'allattamento al seno quando si ha il primo bebè.

Allattamento al seno e fertilità

Le donne che allattano per più tempo il proprio bebè, nel caso si tratti del primo e a patto che lo si faccia per almeno cinque mesi dalla nascita, hanno maggiori probabilità di mettere al mondo degli altri bambini. Questa scoperta, o sarebbe meglio chiamare tendenza verificata con una serie di dati, è stata resa nota non solo dalla prestigiosa rivista Demography che l'ha pubblicata di recente ma anche dalla stessa Cornell University che ha condotto uno studio in merito, analizzando una mole immensa di dati di circa 33 anni e che ha coinvolto migliaia di donne.

Coordinata da Vida Maraiani, la ricerca ha preso in esame un lungo arco temporale (dal 1979 al 2012) che ha studiato da vicino 3700 pazienti, non solo durante le loro gravidanze ma da molto prima, sottoponendo dei questionari sulle loro aspettative (quanti figli desiderassero e quanti se ne aspettassero in realtà) e sulle modalità di allattamento.

Alcune considerazioni sulla scoperta

Il risultato, come detto, è che le neomamme che allattano maggiormente al seno hanno meno probabilità di avere un unico figlio: la condizione deve essere però che questo avvenga per il primogenito e non per gli altri bebè.

Dunque, uno dei punti salienti dell'imponente indagine che, per la quantità di informazioni raccolte e per il metodo utilizzato, si propone come un punto di riferimento per coloro che vorranno affrontare in futuro questo tema è la centralità dell'allattamento del bimbo nei primi mesi di vita e soprattutto il fatto che non si tratti di una pratica occasionale, ma costante.

Non solo: lo studio presentato dalla Cornell University, grazie ai suddetti questionari somministrati alle donne coinvolte, ha avuto anche il merito di evidenziare come questo fenomeno sia assolutamente indipendente dal livello di scolarizzazione delle madri, ma è altresì vero che le donne più istruite tenderebbero ad allattare maggiormente il proprio bebè e quindi ad avere più bambini rispetto a quelle che erano le loro aspettative comunicate al team di ricerca.

Lascia un commento