Pet therapy: bimbo autistico ritrova il sorriso grazie a un cane

bimbo autistico pet therapy

Kearyn Adamson è un bambino scozzese di 5 anni, che soffre di autismo, glaucomaneurofibromatosi. Il piccolo ha trovato il sorriso grazie a Sauce, un bellissimo esemplare di Labrador perfettamente addestrato, che oltre a giocare con Kearyn lo aiuta addirittura a mettere a posto la stanza e sistemare i giocattoli.

Pet therapy, il cuore grande degli scozzesi

Si chiama pet therapy, ed è una terapia che prevede l'utilizzo di animali per aiutare i pazienti a combattere le loro patologie, o quanto meno ad affrontarle col sorriso. I genitori di Kearyn, Jodi e Kenneth, hanno voluto intraprendere questa via poiché il bambino ha sempre dimostrato una grande sensibilità verso i cani. Così la famiglia grazie ad una raccolta fondi è riuscita a racimolare 6mila sterline per acquistare Sauce, grazie al cuore degli scozzesi che sono rimasti molto colpiti dalla sfortunata condizione del bambino.

Da quando è arrivato Sauce, Kearyn ha ritrovato il sorriso, ed i due sono diventati amici inseparabili vivendo praticamente in simbiosi. Il bambino ha sempre sognato un cane, infatti era contentissimo e si calmava quando poteva accarezza i cuccioli. Il sogno del piccolo Kearyn finalmente è stato esaudito.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.