Piccolo tennista perde la partita e corre ad abbracciare il suo avversario (VIDEO)

piccolo-tennista-perde-la-partita-e-corre-ad-abbracciare-il-suo-avversario-video

Piccolo tennista di Pistoia perde il torneo e subito dopo corre ad abbracciare l'avversario. Il tenero gesto è stato ripreso in un video che ora sta facendo il giro del web come vero esempio di sportività e amicizia.

Lo sport come momento di divertimento e condivisione

Nel mondo degli adulti il termine sport è quasi sempre associato ai concetti di competizione, sfida, vittoria, sconfitta, dimostrazione di superiorità. Anche gli spettatori che assistono a un match si ritrovano emotivamente coinvolti provando sentimenti di rabbia e frustrazione se il proprio favorito dovesse perdere.

Per i bambini però è diverso. Liberi da pregiudizi, condizionamenti e sovrastrutture, i piccoli atleti sanno godersi lo sport nella sua accezione più autentica e genuina: un momento per valutare le proprie capacità, ma anche e soprattutto un modo per divertirsi e conoscere nuovi amici.
Il video che sta girando in questi giorni sui social (e che ha ottenuto già trecento condivisioni e 1230 like) è la prova di quanto detto: un piccolo tennista, subito dopo aver perso la partita, corre entusiasta ad abbracciare l'avversario tra gli applausi del pubblico, teneramente meravigliato da tanta spontaneità e sportività.

Il baby tennista ignora la sconfitta e corre felice ad abbracciare lo sfidante

Il dolcissimo episodio è accaduto presso il Circolo Tennis di Montecatini Terme in provincia di Pistoia. Nell'ambito del Fit Junior Program, torneo amatoriale dedicato ai più piccoli, i baby tennisti Edoardo Rossi e Jaedan Barnett si sono cimentati in una partita, l'uno contro l'altro. Ma di antagonismo neanche l'ombra. I bambini hanno usato le racchette con gioia e vitalità fino all'ultima battuta. Appena l'ultimo punto ha decretato la vittoria di uno degli atleti, l'altro è corso incontro al vincitore stringendolo in un abbraccio affettuoso. Il baby tennista ha ignorato completamente la propria sconfitta, gioendo per il successo e la bravura dell'amico. Perché questo è lo sport per i bambini: un gioco divertente tra amici che condividono la stessa passione.
Gli adulti presenti hanno battuto le mani ai piccoli campioni che hanno dimostrato a tutti, con spontaneità e leggerezza, il vero significato dello sport e dell'amicizia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.