Sono più felici i figli unici o i fratelli?

figli-unici-fratelli

Stabilire quali siano i bambini più felici, se i figli unici o quelli con fratelli, è quasi impossibile in quanto i dati sul tema ci dicono che la famiglia ideale dipende solo da noi stessi. Se poi entra in gioco il proprio vissuto come figli, la scelta di dare oppure no un fratellino o una sorellina al primogenito sarà notevolmente influenzata: chi ha sofferto la solitudine desidererà una famiglia numerosa, mentre chi ha avuto conflitti con fratelli o sorelle preferirà un solo figlio. Insomma è tutto molto soggettivo. E allora che si fa, ci affidiamo alla scienza? Assolutamente no, in quanto i tantissimi studi sul tema continuano a fornire risultati contrastanti.

Figlio unico o famiglia numerosa? I dati sono discordanti

Potrà sembrarvi strano, eppure in questo caso affidarsi alla scienza è pressoché inutile. D’altronde affermare che i figli unici siano più soli, tristi e introversi non ha alcun fondamento scientifico, così come non lo ha dichiarare il contrario per chi è cresciuto in una famiglia numerosa.

Questo perché a rendere migliore il percorso di crescita di un bambino non è tanto il rapporto con i fratelli quanto invece la relazione con i genitori.

Due figlie femmine è la soluzione

Tuttavia secondo uno studio inglese a favore della famiglia con più figli, avere due figlie femmine potrebbe essere il segreto della felicità di genitori e figli in quanto, diversamente dai maschi e dalla coppia mista, due femminucce sarebbero più complici, ubbidienti e meno litigiose.

Ma sarà davvero così? Se vi guardate intorno scoprirete che sono tantissime le mamme pronte a giurare il contrario.

I vantaggi della famiglia numerosa in età adulta

Al di là delle ricerche, in tanti sostengono che avere fratelli e/o sorelle abbia più vantaggi nell’età adulta, in prospettiva dell’invecchiamento o della perdita dei genitori, in quanto avere un appoggio e condividere il dolore per certe situazioni rende il tutto meno complicato.

Tuttavia, anche in questo caso esistono le eccezioni poiché il legame di sangue non è garanzia di lealtà, sostegno e amore incondizionato.

Che dire dunque?

La verità è che non esiste alcuna differenza in termini di felicità tra chi è cresciuto come figlio unico e chi invece è cresciuto in una famiglia numerosa, in quanto la differenza la farà sempre e comunque il proprio vissuto.

41 comments

  1. Sonia Negrisoli 14 ottobre, 2016 at 18:01 Rispondi

    Finalmente un articolo serio!!!! Non c’entra unici o fratelli …l’importante sentirsi amati e stimati…..ho visto fratelli rinnegarsi una vita per stupidate ,e figli unici felici e contenti o viceversa quindi la regola è solo il vissuto di una persona !!!

  2. Monica Massa 14 ottobre, 2016 at 18:14 Rispondi

    Guardate,io di figli ne ho 3 e tra 3 mesi arriva il quarto.Loro sono felici di condividere tra di loro le loro cose,i loro giochi…IO non mi vedrei con un figlio solo ma non voglio dire che un figlio unico sia meno felice,crescono solo diversamente

    • Valeria Ricciardi 15 ottobre, 2016 at 09:13 Rispondi

      No. Mi spiace non sono d’accordo. La famiglia è tutto nella vita. Poi ci sono gli amici. Ma un fratello o una sorella corrono parallelamente agli amici, ma non sono sullo stesso piano. Almeno per me è così. Noi siamo una famiglia allargata, io ho 3 bambini in attesa del quarto e il mio compagno ha altri 2 figli da un precedente matrimonio. Ebbene tutti hanno i loro amichetti, ma quando arriva il weekend e arrivano i fratelli l’euforia e incontenibile e non esiste altro che quello. È bellissimo (e faticosissimo) così.

    • Angela Migliaccio 15 ottobre, 2016 at 10:53 Rispondi

      I fratelli non si scelgono, gli amici si.
      Quando scegli un amico, scegli di far entrare nella tua vita una persona estranea, ed è una scelta IMPORTANTISSIMA!
      Ecco perchè ho detto “avere amici, e soprattutto essere un amico”…pochi ci riescono.
      Chi riesce a cogliere il frutto dell’amicizia non avrà mai ostacoli davanti a se.

  3. Dolcenera Holiday 14 ottobre, 2016 at 20:49 Rispondi

    Felicissima di essere figlia unica!non ho dovuto dividere l’amore dei miei genitori con nessun fratello. E poi diciamo la verità quando ci sono più figli in una famiglia è normale avere l’occhio di riguardo per un figlio piuttosto che x un altro.

    • Sara Pozzato 15 ottobre, 2016 at 00:35 Rispondi

      Assolutamente non è così… parlando per frase fatta, “l’amore x i figli è l’unico che non si divide, ma si moltiplica”.
      Io nn so com’è essere figlia unica poiché sono la seconda di tre sorelle, ma siamo cresciute senza preferenze dei nostri genitori e ora non potrei mai immaginare la mia vita senza loro.
      Oggi che sono mamma di una bambina di due anni mi rattrista vederla giocare sola…anche se, leggendo il tuo commento, spero che non sia come la vedo io è che possa essere felice così (il secondo, per varie ragioni, non ci sarà).
      P.s. non sto dicendo che essere figli unici non sia bello eh! Non ti sto criticando, non potrei farlo nn avendo esperienza in merito, volevo solo solo dirti com’è essere “sorella” per la mia esperienza 😊

    • Fabiana Ligas 15 ottobre, 2016 at 11:15 Rispondi

      Mi spiace ma non sono d accordo. ..I figli vengono amati tutti allo stesso modo. …sorella e mamma di due bimbi non faccio e non ho subito preferenze. ..sicuramente hai modelli di riferimento errati

    • Lalla Khybyrtova 15 ottobre, 2016 at 11:25 Rispondi

      Anche io non sono d’accordo.. siamo 3 sorelle…mai per niente al mondo vorrei essere figlia unica.. mai sentito mancanza di amore da parte dei genitori.. mah… non so..magari hai avuto qualche esempio spiacevole..ma ti assicuro che avere fratelli e meraviglioso

    • Lisa Isabel Grifoni 15 ottobre, 2016 at 15:04 Rispondi

      Io sono figlia unica e sinceramente si sta da dio! Nessun tipo di problema tra fratelli/ sorelle e da bambina sono stata tanto viziata da tutti soprattutto dai miei nonni,proprio perché ero la prima nipotina! Insomma, me la sono goduta tanto da piccola 😀

    • Maria Rossi 15 ottobre, 2016 at 21:07 Rispondi

      Ho conosciuto una estetista che aveva detto la stessa cosa. Non ho nessuno fratello con cui dividere la casa, sarà mia e sono felice di essere figlia unica. Non ci sono più tornata da lei, mi sembrata un mostro di persona ragionare così.

    • Lalla Khybyrtova 15 ottobre, 2016 at 22:27 Rispondi

      Aaa e allooora..se pensiamo alle eredità tutti dobbiamo essere figli unici… 😂😂😂qui parliamo di amore tra i fratelli.. di condividere momenti tristi e momenti felici… anche noi siamo state viziate da Dio..non puoi immaginare.. fratelli sono un appoggio… una spalla su cui piangere.. persone con quali condividi la vita.. figli unici non potranno mai capire.. c
      Ma va bene… non giudico mica..😉😉😉 si sta da dio con le mie sorelle..meglio morire che vivere senza di loro💖💖

  4. Eleonora Piccioni 14 ottobre, 2016 at 22:21 Rispondi

    Io figlia unica…infanzia e vita meravigliosa! Non mi e’ mancato NULLA❤ Però a mia figlia ho regalato subito una sorellina vicina vicina d’età 💕 vederle insieme crescere e’ una gioia immensa!

  5. Tina De Nisi 14 ottobre, 2016 at 23:04 Rispondi

    Io ne ho quattro e per me sono veramente tutti uguali, l’importante è amarli e dar loro ascolto e far sempre sentire la nostra presenza, poi quando si è in tanti e’ bello, c’è più allegria, si impara a condividere e non ad avere tutto per se’ e vivere nell’egoismo

  6. Susanna Martinelli 15 ottobre, 2016 at 00:27 Rispondi

    Io sono figlia unica: avrei voluto un fratello o una sorella e di questo ne ho sofferto tanto quando ero alle medie..adesso ho una bimba da pochi mesi e pensare che sia sola per sempre o che soffra come me, questo no!! Vorrei una sorellina o fratellino un giorno per lei..

  7. Paoletta Cascili 15 ottobre, 2016 at 11:35 Rispondi

    Io figlia unica ed ho sofferto molto…Non x poco amore da parte dei genitori ma x mancanza di una compagnia fin da piccola… anche non avendola mai avuta una sorella ne ho sempre sentito la mancanza

  8. Francesca Diamante Deana 15 ottobre, 2016 at 13:39 Rispondi

    Comunque chi è figlio unico avrà più successo nella vita(scientificamente provato). Ho 23 anni un figlio di 2 sorella di una di 14 che adoro e con cui ho uno splendido rapporto ma mio figlio sarà figlio unico, a meno che lui non decida il contrario

  9. Grazia Amodio 15 ottobre, 2016 at 14:08 Rispondi

    Io sn felicissima di avere due sorelle l amore dei.ns genitori e stato uguale ho tre bimbi 2maschietti e 1femmina e nn nascondo di voler il 4 x mia figlia che desidera una sorellina ,nn siate egoisti un figlio e poco noi genitori nn siamo eterni magari in fratello e una sorella ci saranno sempre

  10. Michelle Natalì 15 ottobre, 2016 at 20:21 Rispondi

    Vorrei adottare un bambino per toglierlo da quelli schifo di orfanotrofi, dargli amore e dare un fratellino al mio unico figlio naturale dato che non posso averne altri. Purtroppo non sono più giovanissima, la burocrazia in questi casi vergognosa e mio marito per giunta non è d’accordo con me. Questa cosa mi fa soffrire molto. Perdonate lo sfogo..forse non ci combina nulla col contesto, ma almeno finalmente ne ho parlato.

  11. Sharon- Nicole Dan 16 ottobre, 2016 at 01:39 Rispondi

    Io ho due fratelli più grandi e onestamente è come fossi figlia unica..mia figlia è ancora piccola per capire e anche se ha 3 fratelli da parte del padre per me resta figlia unica e credo non ne farò altri..

  12. Elisabetta Bellisai 16 ottobre, 2016 at 10:11 Rispondi

    Io sono figlia unica ed ancora adesso penso cheo sarebbe piaciuto avere un fratello o una sorella …..una persona su cui poter sempre contare ed è questo che sto insegnando ai miei bimbi ….un fratello/sorella è un dono prezioso!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.