Porzioni troppo abbondanti nei piatti dei nostri figli!

porzioni-abbondanti-figli-obesi

Da una ricerca realizzata dal forum britannico Infant and Toddler, è emerso che l’80% dei genitori tende a iper-nutrire i propri figli, propinando loro porzioni extra di cibo e assecondando le loro richieste fuori pasto.

Oltre al rischio di favorire l’obesità dei più piccoli, un simile comportamento, soprattutto se adottato nei confronti di bambini di età inferiore ai 4 anni, rischia di non consentire loro di maturare la capacità di autoregolazione con il cibo.

Parola agli esperti: ecco le porzioni giuste

A detta degli esperti di nutrizione pediatrica con i bambini di età compresa tra 1 e 4 anni bisognerebbe rispettare le seguenti porzioni di cibo:

  • Pasta (o riso): tra i 2 e i 4 cucchiai
  • Cereali: tra i 3 e i 6 cucchiai
  • Frutta: 1-2 porzioni durante i pasti, ma anche per la merenda pomeridiana
  • Latticini: 2 o massimo 3 al giorno (alternando, ad esempio, latte, yogurt e formaggi)
  • Verdure: 2 cucchiai
  • Cibi proteici: (carne, pesce e legumi): una porzione da dividere tra i 2 pasti principali.

Insomma, cari mamme e papà, sappiate dire di no ogni tanto ai vostri figli e insegnate loro ad apprezzare il cibo genuino, riducendo quanto più possibile il cosiddetto junk food

Please follow and like us:

4 comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.