Ragazza autistica esclusa dalla gita, interviene il Ministro Giannini

studentessa-autistica-ministro-giannini

Se ne è parlato davvero tanto, e ora il caso della studentessa autistica esclusa dalla gita scolastica è arrivato fino al Ministero dell’Istruzione. La ministra Stefania Giannini infatti ha chiesto chiarimenti, come ha già fatto nei casi che si sono verificati a Livorno e Isernia sempre in questi giorni.

Secondo la Giannini, ogni scuola deve avere come obbiettivo l’inclusione di tutti gli studenti, quale che sia la loro condizione e il viaggio d’istruzione è un’opportunità importante.

C’è una precisazione anche sull'annullamento della gita, che in realtà è stata spostata, per essere organizzata nella massima serenità per tutti i partecipanti.

C’è solo da capire come sia partito questo tam tam tra studenti e genitori, tutti preoccupati di avere in stanza questa ragazza: la quale c’è da sottolineare, che si tratta di una scout, e quindi abituata a viaggiare e a stare lontana dalla famiglia.

Una ragazza che nonostante la sua disabilità, ha già fatto tante esperienze positive: e speriamo che si concluda nel migliore dei modi anche questa vicenda.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.